A2 - Roseto Sharks attendono La Naturelle Imola

20.10.2019 09:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 - Roseto Sharks attendono La Naturelle Imola

Nella terza giornata di regular season gli Sharks ospiteranno al PalaMaggetti con palla a due alle ore 18:00 l’Andrea Costa Imola.

Squadra del tutto rinnovata quella imolese, con il confermato coach Emanuele Di Paolantonio ( tre anni con gli Sharks, una da vice e due da capoallenatore ) in panca dopo la salvezza acquisita nella passata stagione, ma con qualche difficoltà di troppo. Zero vittorie fino ad ora per i biancorossi, le sconfitte sono arrivate contro Montegranaro all’esordio e l’ultima a San Severo, entrambe maturate negli istanti finali di match. Dolorosa la perdita di BJ Raymond, la scorsa stagione uno dei migliori americani di tutto il girone: andati via anche Crow, Lele Rossi e Simioni, mentre sono arrivati in Emilia Romagna atleti in cerca di riscatto rispetto alla passata stagione e con motivazioni importanti. Curiosità: il team manager è Patricio Prato, fino a pochi mesi giocatore proprio imolese e ritiratosi in estate.

Roster , quindi, cambiato radicalmente, con un quintetto, però, capace di produrre numeri importanti nella metacampo offensiva: in cabina di regia ecco il classe '97 Luca Valentini, nell’ultima stagione a Oleggio in B a oltre 9 punti di media,  vicino a lui ci sarà Timothy Bowers, il faro offensivo del roster imolese , un giocatore che non ha bisogno di presentazioni, nelle prime due gare  20 punti e 6 assist, l’ex Cento Celis Taflaj ( 1998 ) agirà nello spot di 3,  mentre sotto canestro ci saranno il “barba” Stefano Masciadri, mortifero dai tre punti, e uno dei migliori lunghi del girone ovvero l’ex Mantova Anthony Morse, reduce da 27 punti a San Severo. Dalla panchina come cambi esterni escono l’ex Roseto Robert Fultz e Lorenzo Baldasso ( ex Trieste e Jesi ), mentre Ingrosso darà minuti ai due lunghi titolari, con Ivanaj e Calvi che cercano spazio.