A2 - La Bakery Piacenza fa suo ai supplementari il derby contro l'Assigeco

La squadra di Federico Campanella ha condotto il match dall'alfa all'omega trascinata dal tridente Morse- Bonacini- Raivio
11.09.2021 23:17 di Cristiano Comelli   vedi letture
A2 - La Bakery Piacenza fa suo ai supplementari  il derby contro l'Assigeco

PIACENZA – Un derby è sempre un derby. E quello di Piacenza, valevole per la giornata inaugurale di Supercoppa LNP A2 2021, non ha deluso le attese. Tra Assigeco e Bakery ha avuto la meglio la seconda per 72-68 al termine di un match estenuante per decidere il quale si sono resi necessari i tempi supplementari. Su tutti l’ex Pallacanestro Varese Morse e Bonacini per gli ospiti mentre all’Assigeco non è bastato un sontuoso Gajic.   

PRIMO QUARTO – Gajic, Sabatini, Cesana, Guariglia e Carr scendono in campo per l’Assigeco, la matricol Bakery fresca di promozione dalla cadetteria risponde con Morse, Donzelli, Bonacini, Lucarelli e l’ex Urania Milano Raivio. La Bakery battezza subito con le campane a festa l’esordio in categoria portandosi sul 7-0, reazione degli uomini di coach Stefano Salieri ma i loro cugini continuano a condurre le danze per 16-8 che diventa un 17-11 a fine primo quarto.

SECONDO QUARTO-  L’Assigeco riesce a intonare il canto della riscossa e si porta sul 17-17 per poi alzarsi in quota grazie a un’intuizione da tre punti di Gajic. La Bakery evidenzia un certo tasso di imprecisione rispetto ai primi dieci minuti e la compagine di Salieri riesce quindi ad arrivare all’intervallo lungo avanti per 32-21.

TERZO QUARTO -   Carr, con una tripla, spedisce l’Assigeco a più quattordici, Guariglia allarga il fossato e , a dieci minuti dal termine della contesa, le redini sembrano essere saldamente nelle mani della squadra di Salieri per 50-37.

ULTIMO QUARTO – La Bakery prova a scuotersi e il suo trascinatore è Raivio che, con due centri di fila, la riporta a meno dieci : 54-44. Gli ospiti ci credono e lo dimostrano con una tripla di Bonacini, Gajic però risponde per il parziale 62-53. Un’altra soluzione vincente dall’arco di Bonacini e Morse consentono alla matricola di portarsi sul 62-62 e di riaprire clamorosamente i giochi con un’Assigeco ingenua nel non sapere gestire il vantaggio accumuato nei primi tre quarti. Si va così ai supplementari con il punteggio di 62-62.

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE  - Sabatini cala una tripla per il nuovo vantaggio Assigeco, Bonacini, sempre più il faro della Bakery in questa gara, rende subito la pariglia. Bonacini e due tiri liberi di Raivio portano la Bakery in cielo con il punteggio finale di 72-68.

TABELLINO

ASSIGECO PIACENZA:  Gajic 15, Pascolo 10, Guariglia 10, Cesana 8, Carr 7, Querci 6, Sabatini 5, Deri 5, Seck 2, Galmarini. N.e: Devoe. Coach: Stefano Salieri.

BAKERY PIACENZA: Bonacini 19, Morse 19, Raivio 15, Lucarelli 8, Donzelli 7, Sacchettini 4, Chinellato, Czumbel, El Agbani. N.e: Perin, Ringressi. Coach: Federico Campanella.