A2 - Denegri & Valentini prolungano alla Junior fino al 2021

14.03.2019 13:58 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 333 volte
A2 - Denegri & Valentini prolungano alla Junior fino al 2021

La Novipiù Junior Casale è orgogliosa e felice di comunicare il prolungamento del contratto, fino al 2021, di Davide Denegri e Fabio Valentini. Entrambi cresciuti nel Settore Giovanile della Junior Casale, sono entrati in pianta stabile in Prima Squadra; continua così, dunque, il senso di continuità e di volontà di investire sui giovani che da sempre contraddistinguono la Società.

Parla così il Presidente d’Onore della Novipiù Casale, Dott. Giancarlo Cerutti: “Sono molto contento che abbiamo definito con Davide Denegri e Fabio Valentini l’allungamento dei loro accordi contrattuali anche per i prossimi 2 anni. Ho personalmente dialogato con loro per confermare questi due accordi poiché ritengo essenziale per la nostra Società continuare e, se possibile, intensificare la strategia di coltivare l’inserimento di giovani che crescono nel nostro settore giovanile. Denegri e Valentini sono già due realtà del basket Nazionale in costante crescita, pur nella loro differenza di esperienza temporale rispetto alle partite giocate. Sono certo che in questi prossimi campionati potranno continuare, qui a Casale nella Società che li ha cresciuti, ad accelerare il loro percorso per diventare giocatori ancora più forti e con maggiori prospettive. Essi sono anche un bellissimo esempio per altri giovani che amano questo sport e che stanno muovendo i loro primi passi nelle nostre squadre giovanili. Coach Ferrari ed il nostro Staff Tecnico stanno infatti già coltivando e scegliendo con particolare attenzione chi dimostra potenzialmente maggiori attitudini per cercare di ripercorrere le stesse strade di Denegri e Valentini. Il futuro della Junior passerà sempre di più attraverso questa strategia”.

“Ho scelto di prolungare con la Junior perchè per me qui è casa” - esordisce Fabio -. “Darò il meglio di me per fare arrivare Casale il più in alto possibile”.

Così, invece, Davide: “La Junior per me è una seconda famiglia, a Casale mi trovo bene. Saranno altri due anni dove darò il massimo”.

FABIO VALENTINI – Fabio Valentini nasce a Casale Monferrato il 25 agosto 1999, già con il basket nel sangue: è infatti nipote di Claudio Valentini, giocatore storico della Junior e figlio di Andrea, ex giocatore e allenatore in maglia rossoblu. Inizia dunque a muovere i primi passi nel Minibasket Olympia per poi iniziare il Settore Giovanile alla Junior;  Fabio, a livello giovanile, ha partecipato a una Finale Nazionale U14, due U15, una U17, una U18 e una U20, e ha giocato in doppio utilizzo con la Serie C Gold. Ha esordito in Prima Squadra nella stagione 2014/15 giocando solo tre partite, mentre nella stagione 2016/17 si è guadagnato sempre più fiducia di compagni e allenatore chiudendo così la stagione regolare realizzando 3 punti di media in 7’. La scorsa Regular Season, invece, Valentini ha chiuso con 3.44 punti in 13.48 minuti, a cui vanno aggiunti i 7’ e 2 punti dei Playoff: quest’anno ha registrato anche il suo career-high, gli 11 punti realizzati nella vittoria casalinga con Rieti. Nell’estate del 2015 ha partecipato agli Europei U16 in Lituania realizzando 7 punti e 2 assist, mentre quest’anno ha partecipato al Raduno della Nazionale U20 insieme a Davide Denegri. A stagione in corso, Fabio sta viaggiando con 6.5 di media e 2.3 assist in 19.2 minuti e avendo realizzato il suo high stagionale (14 punti) nella Finale di Supercoppa LNP contro la Fortitudo Bologna.

DAVIDE DENEGRI - Davide Denegri detto “Bomber” o “Deg” o “Dadach”, nasce a Tortona l’8 maggio 1998, ma vive e cresce a Serravalle Scrivia. Inizia a giocare a basket 4 anni, guardando il fratello Simone e instradato dal Prof. Patri, e presto capisce di poterne fare qualcosa di più che un semplice hobby. A 13 anni arriva a Casale, iniziando a fare la spola da Serravalle, conquistandosi spazio in ogni gruppo, allenato prima da Giampiero Poletti, poi da Lorenzo Pansa e via via da tutti gli allenatori delle giovanili Junior. L’esordio nella Novipiù Cup, nel 2012, è contro la Virtus Bologna, in una partita memorabile che sembra quasi un segno del destino. Gli esordi, per Davide, sono sempre speciali: nel suo esordio casalingo in Serie C Gold, con Serravalle nel 2014, quindi a 16 anni, segna infatti 16 punti in 20′ con 4/5 da 3. Non poteva non marchiare con i suoi canestri anche l’esordio in Prima Squadra con la Junior: è il 13 dicembre 2015, e contro Barcellona segna 7 punti in 9′, infilando una tripla dall’angolo al primo tocco. L’anno scorso, infine, l’esplosione: prima un canestro importante nella prima gara vinta dalla Junior in stagione (contro Reggio Calabria), poi l’ingresso nel quintetto, dopo il taglio di Obi Emegano, mostrando subito piglio e convinzione nella difficile trasferta di Rieti. Da lì in poi, Deg rimarrà in campo per quasi 17′ di media, segnando 4.4 punti (high di 19 con 5 bombe nella trasferta di Trapani, il 29 gennaio), e crescendo a quasi 21′ di media nei Playoff contro la Virtus Bologna. La scorsa estate, infine, il sogno azzurro: convocato da Andrea Capobianco per i Mondiali U19 egiziani, Davide conquista l’argento, sconfitto solo in finale dai fortissimi canadesi, chiudendo la rassegna iridata a 9.7 punti in oltre 26′, con 2.9 assist e il 32% da 3. Con la perla dei 18 punti con 4/9 da 3 segnati alla Lituania, nei quarti di finale. Pochi giorni dopo aver portato a casa un esame di maturità da 87/100. Questa stagione, Davide, ha già registrato 10.1 punti in 26.8 minuti con il 52% da due punti: ha fatto registrare il suo high stagionale (20 punti) nella vittoria contro la Benfapp Capo d’Orlando.