LIVE LBA - Cremona fa festa battendo una spenta Olimpia Milano

20.10.2019 18:55 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE LBA - Cremona fa festa battendo una spenta Olimpia Milano

L'Olimpia Milano è di scena in campionato a Cremona per riscattare la sconfitta di domenica scorsa contro l'Happy Casa Brindisi. I meneghini sono reduci dalla bella vittoria ad Atene contro il Panathinaikos, ma dovranno fare i conti delle assenze di Scola e Brooks sotto i tabelloni. Palla a due alle ore 17!

QUINTETTI

Cremona: Saunders, Diener, Mathews, Sobin, Tiby

Milano: Rodriguez, Roll, Micov, White, Tarczewski

Partenza razzo della Vanoli, White si mangia un canestro da solo poi Cremona va a segno due volte con Sobin e Mathews ed è subito timeout Messina, 4 a 0. Dopo l'errore di Rodriguez da sotto è Micov ad impattare con il gioco da 4 punti. Altra ingenuità degli uomini di coach Sacchetti, White guadagna tre viaggia in lunetta e non sbaglia, 4 a 7. Sobin dal centro dell'area ubriaca Tarczewski, la Vanoli alza i ritmi dell'attacco e si riporta avanti con Saunders, 10 a 9 che diventa 10 a 11 dopo il 2/2 dalla lunetta di Micov a metà prima frazione. Akele non scheggia nemmeno il ferro, Gudaitis schiaccia e Della Valle segna in arresto e tiro, 12 a 15 al 7'. Saunders in lunetta fa 1 su 2 e Milano allunga con Moraschini e il 2+1 di Burns che valgono il 13 a 20 a 2 minuti e 5 secondi dalla prima sirena. Palmi realizza il primo tiro dalla lunga dei padroni di casa poi Burns galleggia sulla linea di fondo ed infila nuovamente il +6, 16 a 22. Sono di Moraschini dalla lunetta i punti che chiudono la prima frazione con Milano avanti 16 a 24. Stojanovic apre il secondo quarto con una tripla poi ruba la palla e serve Tiby che appoggia il 21 a 24 del 12esimo. È ancora la Vanoli a trovare la via del canestro, Saunders serve Sobin che realizza il -1, 23-24. Nel momento più difficile per le Scarpette Rosse è Micov (13 punti) a rispondere presente con la tripla e con i liberi del 23 a 29. Controparziale di Cremona affidato a De Vico, 31 a 35 dopo il 2/2 dalla lunetta di Della Valle al 18esimo. Timeout Vanoli. Saunders e Mathews valgono il sorpasso sul 38 a 37. Milano disordinata in questo finale, Biligha perde il pallone che Sobin converte nel 40 a 37 del 20esimo. 

Si riparte con la tripla di Mathews, il 2+1 di Gudaitis e il primo canestro dal campo di Rodriguez 43 a 42. Parità Olimpia con la tripla di Micov sul 45 pari, ma Cremona si riporta avanti in un amen con l'energia di Saunders e Diener sul 53 a 48. Timeout Messina. L'Olimpia Milano si riporta a un possesso di distanza sul 53 a 50 dopo la schiacciata di Della Valle al 26esimo. Blackout dell'Olimpia e la Vanoli allunga sul +9 con Saunders e Stojanovic sul 59 a 50 e Messina infuriato con i suoi chiama timeout. Milano in netta difficoltà offensiva prova a sbloccarsi dalla lunetta con Roll e Micov, 61 a 54 all'ultimo giro di boa del terzo periodo. É di Mathews l'ultimo canestro del terzo quarto che si conclude sul 63 a 54. Rodriguez e Tarczewski e Milano inaugura gli ultimi dieci minuti accorciando sul 63 a 58. Timeout Sacchetti. Cremona in netta difficoltà, Tarczewski e Roll impatta a quota 65 al 34esimo. È Roll a dare il vantaggio alle Scarpette Rosse, ma la Vanoli è una furia e con Saunders prova a dare il colpo del ko allungando sul 75 a 67. Messina chiama timeout, ma dal minuto di sospensione Stojanovic e De Vico valgono il massimo vantaggio sull'80 a 69. Rodriguez con 5 punti in fila porta l'Olimpia a due possessi pieni di distanza, 80 a 74. Saunders si fa rubare la palla da Micov che su rubata accorcia sull'80 a 76. Timeout Cremona a 33 secondi dal termine. Mathews in lunetta mette i titoli di coda sul match che si conclude sull'82 a 78.

TABELLINI