LIVE L'Italia ai quarti di finale! La tripla di Mannion gela la Nigeria | Olimpiadi Tokyo 2020

LIVE L'Italia ai quarti di finale! La tripla di Mannion gela la Nigeria | Olimpiadi Tokyo 2020
© foto di FIBA

"A noi serve una vittoria”: lapidario nella presentazione della terza giornata della fase a gironi del torneo olimpico di pallacanestro l'allenatore italiano Meo Sacchetti. Nell'impianto della Saitama Super Arena la palla a due è prevista alle 6.40 italiane (13.40 locali), ed è la prima volta che queste due Nazionali si incontrano nella storia del basket. La Nigeria è una formazione atletica, con otto giocatori NBA e un allenatore NBA come Mike Brown, ma l'Italia è al completo e dopo aver impegnato una delle favorite del torneo, l'Australia, fino all'ultimo tuffo ritiene di avere le carte in regola per proseguire nell'avventura olimpica con i quarti di finale.

1Q - Cambia ancora il quintetto dell'Italia che scende in campo con Pajola, Tonut, Fontecchio, Polonara e Melli. Okpala apre la gara con due liberi, Melli segna i primi punti degli azzurri. Pajola conquista la lunetta: 1/2. POLONARA! Dai e vai con Tonut e fallo e canestro: 6-2, Okpala in panchina con due falli. Tripla di Nwora per la Nigeria. Ma gli azzurri trovano altri quattro punti: Tonut segna in penetrazione, poi semigancio di Polonara e timeout Nigeria sul 12-5. Simone Fontecchio colpisce dall'arco e poi in penetrazione: Italia avanti 17-5. Achiuwa interrompe il parziale azzurro di 11-0 con un libero, fallo antisportivo sanzionato a Melli ai danni di Emegano che ai liberi fa 0/2. Ci pensa però Metu che corregge il tiro di di Nwora. Altri due per la Nigeria, ancora ai liberi, firmati questa volta Okogie: 17-10 con 4:15 da giocare. Si accende Tonut: prima un canestro clamoroso in penetrazione, poi due liberi. Ingresso anche per Mannion che si presenta subito con un 2+1. Dall'altra parte l'Italia concede due punti facili a Metu. Primi punti anche per Gallinari: 1/2 a gioco fermo, 25-12. Nwora dalla lunga distanza accorcia a -10, tap-in di Gallinari dall'altra parte. Il primo quarto si conclude con l'Italia avanti 29-17.

2Q - Serie di errori ad aprire il secondo periodo. Due falli (rivedibili) sanzionati a Gallinari in pochi secondi e tecnico per la panchina degli azzurri: Nwora non realizza il libero. Tripla dal palleggio di Metu, Okafor costruisce una bella azione dal post: timeout Sacchetti sul 29-22 con 8:10 da giocare nel secondo quarto. Ancora una tripla per Metu, ancora Okafor dal post: parziale di 10-0 per la Nigeria, che torna a -2. Tonut sblocca l'Italia con una bella giocata, ma Metu dall'altra parte è onfire: 31-30. Ingresso per Ricci e Tessitori. Tripla di Fontecchio dall'angolo sullo scarico di Pajola. Replica Miye Oni dall'altra parte. Lunetta per Nwora che pareggia: 34-34, 3:00 da giocare. Vantaggio Nigeria con Achiuwa che lavora bene a rimbalzo offensivo. RICCI! Tripla dall'angolo importantissima, poi Tessitori con il fallo e canestro: ripartono gli azzurri, 40-36. Azione confusionaria per la Nigeria che trova però un buon tiro dall'angolo: tripla di Metu del -1. Il primo tempo finisce sul 40-39 per l'Italia.

3Q - Melli da sotto apre il secondo tempo. Recupero Tonut che brucia tutti in contropiede, 44-39. Polonara attacca il ferro e trova altro due punti, parziale di 6-0. In transizione Nwora trova un 2+1, 46-42. Ancora un movimento efficace dal post per Jahlil Okafor che appoggia il nuovo -2 e poi il pareggio in contropiede: timeout Sacchetti. Bomba di Melli a sbloccare l'attacco azzurro. Okafor riceve da sotto e realizza altri due punti. Gramde tripla di Vincent dall'angolo, risponde Achille Polonara dall'altra parte. Nwora attacca Gallinari e firma il nuovo +1. Controsorpasso dal post alto di Fontecchio. Taglio backdoor di Nwora che vola sopra il ferro. Altra tripla di Metu, oggi evidentemente in giornata: Nigeria avanti 54-58. Rimbalzo offensivo e schiacciata di Achiuwa: Nigeria avanti di 6 lunghezze, azzurri in difficoltà. Penetrazione vincente per Nico Mannion, -4. Tripla difficile di Nwora dal palleggio nonostante un'ottima difesa di Moraschini: a fine terzo quarto l'Italia è sotto per 56-63.

4Q - Attacca il ferro Nico Mannion e realizza i primi punti dell'Italia nel quarto periodo. Tante chance per gli azzurri che non trovano però punti. Tripla di Ricci in transizione! Italia a -3. Fontecchio dal post basso sigla il -1. Grande palla di Fontecchio per Nicolò Melli che da sotto regala il vantaggio all'Italia. Ancora Melli dal post basso, 67-64. POLONARA! Tripla sullo scarico di Vitali e Italia a +6. Ancora Metu dalla lunga distanza, palla persa per l'Italia che ora è avanti di 3 con 2:30 da giocare. Achiuwa non trova due punti, Pajola trova il taglio di Melli che segna altri due punti: 72-67. Pajola riesce a conquistare la lunetta: 1/2, timeout Nigeria. Metu fa 2/2 ai liberi, la Emegano sbaglia, Mannion segna la tripla decisiva che vale il +7 per l'Italia. Due punti veloci di Nwora. Fallo su Mannion: Italia avanti 76-71 con 13.3 secondi, Mannion in lunetta. Il play dei Warriors fa 2/2, errore Nigeria, rimbalzo Pajola e fallo subito. 2/2 per lui, l'ITALIA BATTE 80-71 LA NIGERIA E VOLA AI QUARTI DI FINALE.

ITALIA: Melli 15, Mannion 14, Polonara 13, Fontecchio 12, Tonyt 10, Ricci 6, Pajola 4, Gallinari 3, Tessitori 3

NIGERIA: Metu 22+10r, Nwora 20, Okafor 13, Achiuwa 5, Vincent 3, Oni 3, Okogie 2, Okpala 2.