LIVE LBA Playoff | Gara 1 è di Venezia: battuta Derthona

LIVE LBA Playoff | Gara 1 è di Venezia: battuta Derthona

La matricola della serie A Bertram Derthona si offre ancora una volta al libro dei record: debuttante assoluta in serie A, dopo aver giocato la finale di Coppa Italia entra nei playoff di campionato dalla porta principale per una serie di quarti di finale che la veder testa di serie n. 4 (con il fattore campo a favore) contro la numero 5 Reyer Venezia, una veterana dei playoff con 12 apparizioni complessive. Si gioca al PalaFerraris di casale monferrato con palla a due alle ore 19:00. In stagione regolare una vittoria, casalinga a testa: 77-65 a Casale, 69-61 al Taliercio. Austin Daye è dato come sicuro assente nelle fila orogranata.

1° quarto - Grande avvio di Jeff Brooks, 4-0 Venezia. Wright segna i primi due punti ai playoff nella storia del Derthona. Bomba dall'angolo di Bramos, 2-7. Risponde ancora Wright dall'altra parte. Transizione Reyer, Tonut pesca Watt e arrivano due facili da sotto: 5-9. Stessa situazione dall'altra parte, Cain completamente perso, 7-9. Venezia ora in difficoltà, Wright regala il primo vantaggio ai padroni di casa e timeout De Raffaele. Mini parziale 4-0 Reyer, Cain pareggia sul 13-13. Attacca il ferro Mascolo che appoggia due facili. Morgan fa 1/2 dalla lunetta. Dall'angolo Cannon spara la tripla del 22-18. E termina così il primo quarto.

2° quarto - Bomba di Mascolo dall'angolo per il +6. Lo stesso segna poi i liberi del 26-18, ora Venezia ha bisogno di punti e li trova con la tripla di Mazzola. Theodore per il -3 e poi 2+1 di Vitali: parità sul 26-26 e timeout Ramondino. Bravo Cain a prendere posizione sotto canestro, 28-26. Penetrazione di Theodore per il nuovo pareggio. Ancora Theodore! Dal palleggio crea e spara il +3. Recupero Macura che lancia Wright, -1. Liberi a segno per Watt e Macura. Recupera Macura che si allarga poi per la tripla del +2 Derthona. Si va all'intervallo con il punteggio di 37-35.

3° quarto - Venezia apre con una tripla, Macura e Sanders dall'altra parte: 41-38. Cain risponde a Watt, poi Tonut dalla media: 43-42. Sanders trova Macura che in reverse realizza il nuovo +3. Tonut al ferro ne mette altri due. Stoppatona di Daum sullo stesso Tonut lanciato in campo aperto. Cain segna i liberi del 47-44. Palleggio, arresto e tiro di Brooks: ancora -1. Bomba di Filloy dall'angolo, risponde Mazzola. Theodore dal palleggio crea e realizza il canestro del 51-51. Mascolo con un po' di fortuna riporta avanti la Bertram Yachts. Ma Tonut non ci sta, tripla del 53-54. Poi recupero Venezia e ancora Tonut a segno con un fallo e canestro, non va il libero aggiuntivo. Stone allo scadere! Tripla e con 10' da giocare, 53-59 a favore della Reyer.

4° quarto - Vola sopra il ferro Morgan per il +8. Severini sblocca il tabellino di Derthona. Si segna poco da entrambe le parti adesso, sblocca la gara Bramos con un arresto e tiro del 55-63. Dopo il timeout della Bertram, Macura va a segno con un 2+1 importante per i suoi che tornano a -5. Canestro di Watt in semigancio. Tripla di Wright che accorcia a -3 con 3:30 da giocare. Dopo il timeout di De Raffaele ci pensa Bramos: altri tre dall'angolo. Poi Macura protesta per un presunto fallo non fischiato e arriva il tecnico ai suoi danni. La Reyer segna il libero, +8. Daum da tre, 64-69 con 2:30 al termine. Bramos ne mette altri due, poi Watt chiude probabilmente la partita con il semigancio del +9. Wright realizza su rimbalzo offensivo, ma Theodore risponde da sotto dall'altra parte. Poi recupero e ancora Theodore in campo aperto: 66-77 con 30" sul cronometro. Arriva un tecnico per Tonut, Wright sbaglia dalla lunetta. L'Umana Reyer Venezia vince Gara 1 con il punteggio finale di 66 - 77 contro la Bertram Derthona.

Bertram Derthona: Wright 16+5a, macura 14, Cain 10, Mascolo 8+7r, Filloy 5, Cannon 5, Daum 4, Severini 2, Sanders 2.
Umana Reyer Venezia: Watt 15+6r, Tonut 13, Bramos 13, Theodore 13, Mazzola 6, Morgan 5, Vitali 3, Stone 3