LIVE LBA - Germani Brescia: il rush finale ferma la buona Dinamo Sassari

LIVE LBA - Germani Brescia: il rush finale ferma la buona Dinamo Sassari

Il posticipo al PalaLeonessa tra la Germani Brescia e il Banco di Sardegna Sassari completa fin dove possibile (due gare sono state rinviate per Covid-19) la diciassettesima giornata di serie A 2021-22. La formazione di casa allenata da Alessandro Magro è lanciatissima in questo momento della stagione, la squadra di Piero Bucchi sta cercando la quadratura. Palla a due ore 20:45, diretta RAI Sport HD e Discovery+.

1° quarto - 2/2 di Della Valle ai liberi in apertura match. Robinson porta avanti gli ospiti 4-7 dopo 3'; Bendzius scrive il +6 al 4' ma dopo il 6-13 di Robinson da tre la germani comincia a macinare 12-13 con 4'40". Logan da tre mantiene il vantaggio 14-18, il break lombardo 10-0 con il gioco da tre punti di Mitrou-Long rovescia il punteggio che Gentile e Cobbins fissano sul 26-20 al 10'.

2° quarto - Cobbins-Laquintana e il 5-0 per dare il via al secondo quarto. Gentile e un tecnico a Magro (libero di Logan) tengono in piedi Sassari con 6'51" (31-24). Laquintana da tre per il +9 Brescia al 15'; ma con Diop si apre un recupero dei sardi, nonostante il timeout pronto di Magro, per un parziale di 0-14 che porta la Dinamo in vantaggio 38-43. Un libero di Moore e una tripla di Mitrou-Long rimettono in moto la Germani, ma il tempo è finito, così all'intervallo è 42-43.

3° quarto - Tripla di Della Valle, tripla di Bendzius per aprire un secondo tempo intenso. Gara aperta: Gabriel e Mitrou-Long firmano il sorpasso, ed è 56-54 al 25'. Tripla di Robinson per il controsorpasso, ma ci vuole quella di Della Valle per vedere un allungo con un libero di Burns 62-57 con 2'59". Mekowulu e Burnell quasi azzerano lo scarto, tripla di Laquintana per un nuovo +4 e a suon di triple arriva quella di Burns che al 30' significa che si ripartirà dal 72-69.

4° quarto - A Moore risponde dopo 1'30" David Logan da tre punti. Non c'è fuga per la Germani anzi con 6'43" altra tripla di Logan e sorpasso 76-78. Della Valle e Cobbins fanno 80-78 e Bucchi prende il timeout con Diop che lascia il campo con il quinto fallo al 35'. Bendzius e Logan (84-83) tengono in corsa Sassari fino a 3' dall'ultima sirena. Dopo di chè arriva il parziale 13-3 del rush finale di Brescia in cui la difesa isolana salta completamente.

Il commento: quinta vittoria in sei gare per la Germani, che si dimostra quanto basta più in palla di una Dinamo Sassari cui bisogna riconoscere a Piero Bucchi di aver fornito una identità in campo che era mancata nei mesi precedenti. Da parte sua, con due guardie capaci di aprire il campo come quelle a disposizione di Magro, Brescia è sempre una formazione epricolosa che può sognare di arrivare molto in alto.

Germani Brescia - Banco di Sardegna Sassari 97-86. Boxscore: 24 Mitrou-Long, 22 Della Valle, 11 Petrucelli e Laquintana, 10 Burns per Brescia; 22 Logan, 16p+10r Bendzius, 16p+8as Robinson, 11 Diop per Sassari.