live

LBA - "Di forza Mooney!" L'esordio è dei migliori e Trento vince lo sprint

04.02.2024 20:14 di Martino Parise   vedi letture
LIVE LBA - "Di forza Mooney!" L'esordio è dei migliori e Trento vince lo sprint
© foto di Montigiani - Aquila Basket

Davanti al pubblico amico la Dolomiti Energia Trento cerca di tornare a fare sul serio dopo un filotto di ko pesanti da digerire, vista l'ottima prima parte di stagione. Per fermare il treno Openjobmetis Varese, condotto da Nico Mannion, ci sarà anche il nuovo acquisto Matt Mooney, prontamente firmato per rimediare al lungo stop di Quinn Ellis.

Quarto quarto

Straripante McDermott, a quota 23 con la bomba del +2, ma subito risposta di Baldwin. Questa volta vince Cooke a rimbalzo e apre alla tripla del +5 di Mooney. Circus shot firmato Moretti, ma l'aggiuntivo è lungo, poi battaglia furiosa a rimbalzo e Udom stoppa McDermott in contropiede. A 6'47" penetrazione Woldetensae e quarto fallo di Baldwin: 2/2 e -1 Varese. Di forza Mooney batte Moretti e torna il +3 Aquila. Timeout a 5'56". Spencer stoppa Udom, Moretti insacca la tripla del pareggio e anche quella del sorpasso, ma subito arriva un fallo sulla tripla di Hubb: 2/3 e Varese resta avanti. Caduta terrificante di Biligha, senza conseguenze. Mooney da tre, Hanlan e Moretti fuori controllo e ancora Mooney in transizione fa 2+1 per il +5 a 2'. Hanlan sul ferro, Biligha allo scadere dei 24" allunga a +8! Mannion 2/2 e 88-82 a 1' dal termine. Forray esce dal pressing e di nuovo +8 a 46". Finisce 90-84.

Subito decisivo Matt Mooney (17 punti), con canestri fondamentali dopo un avvio al servizio della squadra. Sei uomini in doppia cifra per l'Aquila.

Terzo quarto

Due triple per parte prima del comodo appoggio di Spencer, su invito di Mannion, e del 2/2 di Hanlan per il +3 ospite dopo 3'. Mannion invece peggiora a 0/6 dall'arco. Anche Alviti non si sblocca, mentre un super Spencer segna anche un tap-in. Contropiede e 2/2 Baldwin per il 53-56 a metà frazione. Le squadre si imitano di nuovo con un alley-oop a testa in pochi istanti, poi altra ricezione vincente di Spencer e +5 Varese. Hanlan 0/2 dopo il timeout e Grazulis appoggia da vicino, persa di Moretti e long two dall'angolo di Mooney. Il nuovo arrivato penetra e segna anche il sorpasso, ma Moretti alza la parabola per la replica immediata. Tripla da fermo di Baldwin e al 30esimo è 66-65. Mannion sbaglia ancora ed è 0/8 da tre.

Secondo quarto

Botta e risposta tra centri con 4 punti di Biligha e 2 di Ulaneo, and one Hubb per il -4 dopo 2' esatti. Mannion, già avvertito, protesta per un contatto sul tiro e si becca il tecnico: Hubb mette il libero, Biligha schiaccia il tap-in per il -1 Trento. Sempre l'ex Olimpia batte Hanlan e sorpassa al giro di boa. Moretti e Hanlan sbagliano buoni tiri, Trento cerca ancora i lunghi e fa +3, Mannion rompe il digiuno ma con Forray i padroni di casa salgono a +5. In un lampo pareggia McDermott ma il capitano di casa risponde dall'arco. Gran lavoro di Conti per mettere pressione ai portatori di palla. Tripla importante di McDermott con 7" sul cronometro e alla pausa è 45-44.

Primo quarto

Hubb, Baldwin, Alviti, Grazulis, Biligha vs Mannion, Hanlan, McDermott, Brown, Spencer

Subito incursione di Mannion con floater vincente e semigancio di Grazulis. Dopo 90" avanti 4-2 Trento con due liberi di Biligha. Prende il ritmo Varese con le triple di Brown e Hanlan e allunga 8-13 con l'entrata mancina di McDermott. L'attacco di casa pasticcia, Spencer battaglia a rimbalzo e McDermott trova anche la bomba, poi facile Hanlan al ferro per il +10 al giro di boa. In questo avvio si confermano i problemi difensivi della squadra di Galbiati. Dopo il timeout esordio di Mooney e due triple consecutive di Grazulis, ma ancora Spencer fa la differenza con due schiacciate. Baldwin 2/2 per il -6 a 3'. Ancora dominio ospite a rimbalzo offensivo, nonostante Spencer in panca, e arriva la seconda bomba di McDermott per il 16-25. Anche l'Aquila trova secondi e terzi possessi, chiudendo con l'alley-oop Hubb-Cooke, mentre Moretti scappa in transizione e tiene il +9 dalla lunetta. Da centro area primi punti per Matt Mooney, che però commette già il secondo fallo. Morbido Mannion sempre in floater: 20-29 al minuto 10.

Formazioni

Trento: Hubb, Alviti, Niang, Conti, Forray, Cooke, Udom, Biligha, Grazulis, Mooney, Baldwin, Diarra; coach Galbiati

Varese: Mannion, Ulaneo, Spencer, Woldetensae, Moretti, Librizzi, Virginio, Hanlan, McDermott, Brown; coach Bialaszewski