live

LBA - Brescia vince di misura su Pesaro in un finale punto a punto

01.10.2023 18:52 di Stefano Bonelli Twitter:    vedi letture
LIVE LBA - Brescia vince di misura su Pesaro in un finale punto a punto

In diretta dal PalaLeonessa di Brescia la prima giornata di campionato tra la Germani e la Carpegna Prosciutto. Palla a due alle 17 con diretta testuale.

Finale: Brescia 81-79 Pesaro

La Germani Brescia vince all'esordio in campionato battendo davanti al proprio pubblico un'ottima Carpegna Prosciutto Pesaro al termine di una partita equilibrata dopo un iniziale tentativo di fuga di Brescia sul +14. Pesaro reagisce e riduce lo svantaggio all'intervallo prima di andare addirittura in vantaggio nel secondo tempo. Nel finale punto a punto decisivo il canestro di Christon a 13 secondi dalla fine che regala alla Germani il successo all'esordio, dopo l'amara sconfitta in finale di Supercoppa contro la Virtus Bologna. Ben quattro giocatori in doppia cifra per Brescia (Christon, Gabriel, Bilan e Cuornooh), mentre a Pesaro non bastano i 21 di Bluiett e i 16 di Totè.

Quarto Quarto: ​​Tripla di Cuornooh ad inizio ultimo periodo per il nuovo vantaggio Germani sul 65-63. Risponde Tambone con la stessa giocata e Pesaro torna avanti. Un possesso di vantaggio per Brescia che sfrutta bene i liberi a disposizione: 69-66. Massinburg intercettazioni il passaggio per Tambone, recupera il possesso e schiaccia in contropiede il +5 per i padroni di casa dopo due minuti e mezzo di gioco nel quarto quarto. Tambone e Totè riportano Pesaro sul -1 a 6.18 dal termine della sfida. Tripla sbagliata da Cuornooh, rimbalzo di Burnell che trova Cobbins per due punti facili. Ultimi cinque minuti iniziati ora sul punteggio di 74-72 in favore della Germani. Bamforth da tre riporta la Carpegna in vantaggio in un momento importante della partita. Christon si gioca l'1-contro-1 con Tambone e lo vince per rimettere avanti di un punto i suoi a tre minuti dalla sirena finale. Perfetto ai liberi anche Bamforth, mentre finisce la partita di Totè che commette un altro fallo su Bilan: 0/2. Brescia ancora avanti di un punto dopo la tripla aperta di Bamforth che risulta essere troppo lunga: 78-77 a 1.04 dalla fine. Fallo a rimbalzo di Ford su Bilan che torna in lunetta: 0/2 ancora per il lungo della Gernani. Ford ora va in lunetta dopo il quinto fallo di Burnell che cercava di stoppare la penetrazione del numero 12 pesarese: 2/2 e +1 Carpegna a 25 secondi dalla fine con Brescia che chiama il timeout per organizzare quella che sarà l'azione decisiva. Christon si prende il possesso, accelerare e trova al ferro due punti che valgono l'80-79 per i padroni di casa a 13.5 dalla fine. Timeout Pesaro che avrà la possibilità di rispondere in un finale punto a punto come la stagione passata. Bamforth si prende la responsabilità ma il suo jumper dalla media distanza si ferma sul primo ferro ed il rimbalzo è preda di Cobbins che va in lunetta per due liberi: 1/2 ma la preghiera finale di Ford è stoppata da Akele e Brescia vince 81-79.

Terzo Quarto: Schiacciata di Gabriel e appoggio di Totè per aprire le danze nel secondo tempo. Miniparziale di Pesaro con McCollum, Bamforth e Bluiett per tornare sul -1 dopo che il 2+1 di Christon aveva messo 8 punti di distanza tra le due squadre. Parità a quota 56 al PalaLeonessa grazie alla tripla di Pesaro che obbliga Magro a chiamare il timeout dopo 4 minuti di gioco nel secondo tempo. Totè si apre e dalla media segna il vantaggio per gli ospiti che nel secondo quarto erano finiti anche sul -14. Altra tripla per Pesaro che ora sfrutta il momento e con Bluiett va sul +5. Tripla fondamentale per la.Germani di Cuornooh che fa riaccendere il PalaLeonessa a 2.33 dalla fine del quarto. Tanti errori da ambo le parti e il punteggio resta fermo sul 61-59 in favore della Carpegna a 1.15 dall'ultima pausa lunga. Torna avanti di un punto Brescia con i liberi di Cobbins e Burnell: 62-61. Contro-sorpasso pesarese che chiude avanti di un punto il terzo periodo. Bilan torna in campo e fa 2/2 dalla lunetta per il +3 Brescia quando siamo negli ultimi due minuti di gara.

Secondo Quarto: È di Burnell il primo canestro del secondo periodo con una bella giocata in post. Prova ad allungare Brescia che scappa sul +11 sfruttando un brutto inizio di quarto per Pesaro. Con la tripla di Akele Brescia tocca quot 34 punti, mentre Pesaro rimane inchiodata a 20. Si sbloccano gli ospiti con Banforth da due dall'angolo dopo 3 minuti dall'inizio del quarto. Cuornooh si alza dalla linea da tre punti e spara la tripla del 37-24. Massimo vantaggio Germani che con i due punti di Christon tocca il +14 a metà periodo. Tripla dall'angolo di Tambone che riporta a -10 Pesaro a 3 minuti dell'intervallo. Blackout totale di Brescia e la Carpegna ne approfitta per tornare a contatto sul -5 dopo il fallo antisportivo fischiato a Bilan. Tripla di Tambone che riduce il gap a soli due punti sul 39-41 e costringe Magro a fermare la partita per parlare con i suoi a 1.28 dalla fine del primo tempo. Ultimi 20 secondi in arrivo dopo il timeout di Pesaro, con Brescia avanti 45-41 dopo i liberi di Della Valle e Bilan. Possesso per gli ospiti che possono organizzare l'ultimo attacco della frazione. Fallo in attacco di Ford e Pesaro butta via l'occasione di accorciare. Ne approfitta Brescia che con Burnell segna da sotto i due punti sulla sirena del 47-41 all'intervallo. 

Primo Quarto: Gabriel su assist di Christon trova i primi punti del campionato per Brescia con una schiacciata indisturbato sotto canestro. Primi due punti anche per Pesaro con Ford, ma la Germani parte forte e con Petrucelli e Della Valle arriva due volte facile al ferro per l'8-2 che costringe Buscaglia a chiamare il primo timeout dopo due minuti. Si continua a segnare da una parte e dall'altra con Gabriel e Della Valle scatenati per la Germani mentre per la Carpegna sono Totè e Tambone i più caldi: 12-11 Germani. Tre triple consecutive per Pesaro con Bluiett che pareggia i conti a quota 20. Altra palla persa dagli ospiti e Burnell schiaccia il nuovo vantaggio dei padroni di casa al termine della transizione offensiva condotta da Petruccelli e Della Valle. Curnooh riporta a due possessi il vantaggio della Germani sul 24-20 a 34 secondi dal termine del primo periodo. Massinburg allo scadere del cronometro trova dalla media il canestro che fissa il punteggio sul 26-20 per Brescia alla prima pausa lunga.

-

Dove vedere Germani Brescia vs Carpegna Prosciutto VL Pesaro
La partita tra Germani Brescia vs Carpegna Prosciutto Pesaro sarà trasmessa in streaming su DAZN. Ricordiamo che DAZN, diventata la nuova casa del basket dopo l'acquisizione di Eleven Sports, ha messo a disposizione per i soli appassionati della palla a spicchi un piano "Start" da 9.99€ al mese per l'abbonamento annuale a rate o 89.99€ per l'intero anno.