Lega A - Senza Eboua e Stephens, Vuelle e Fortitudo danno il via al campionato 2019-20

23.09.2019 09:21 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Lega A - Senza Eboua e Stephens, Vuelle e Fortitudo danno il via al campionato 2019-20

Archiviata una Supercoppa italiana con i fuochi d'artificio di due supplementari in quattro gare, lunedì 23 è vigilia del campionato di pallacanestro numero #98 della storia, che verrà inaugurato domani sera da Carpegna Prosciutto Pesaro e Pompea Fortitudo Bologna alla Vitrifrigo Arena (ore 20:30, diretta Eurosport player).

Pesaro cerca di ritrovare entusiasmi antichi e perduti, e anche la campagna abbonamenti sembra essere andata meglio degli anni passati (anche se mancano i dati ufficiali). L'handicap è che soltanto oggi la squadra svolgerà il primo allenamento sul campo di gioco dall'inizio della preparazione, per una serie di eventi che si sono succeduti nell'impianto. Tra le fila degli uomini di Perego sarà assente il solo Paul Eboua.

Fortitudo Bologna arriverà con 450 tifosi al seguito. Per problemi di tesseramento, non sarà disponibile il pivot "a gettone" DeShawn Stephens. L'entusiasmo, con il PalaDozza tutto esaurito grazie agli abbonamenti, è alle stelle anche se giocherà per salvarsi e non per rinverdire subito i fasti dell'era Seragnoli. La squadra di Antimo Martino viene anche da un buon precampionato, con un Rok Stipcevic già in grado di essere il leader in campo.