LBA - Rinviata la gara Openjobmetis Varese-Fortitudo Lavoropiù Bologna

22.01.2021 17:39 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Rinviata la gara Openjobmetis Varese-Fortitudo Lavoropiù Bologna

Il Presidente della LBA Umberto Gandini, preso atto della dichiarazione e della documentazione presentata il 20 gennaio u.s. dalla società Openjobmetis Varese, sottoscritta anche dal medico sociale, con cui questa, a integrazione e aggiornamento delle dichiarazioni del 2, 6, 8 e 15 gennaio u.s., informava che, all’esito dei testi molecolari effettuati il 18 e il 19 gennaio u.s., risultavano ancora positivi al Covid-19 n. 4 atleti professionisti e n. 3 ulteriori componenti del Gruppo Squadra;

preso atto della dichiarazione presentata il 21 gennaio u.s. dal medico sociale della medesima società, con cui quest’ultimo informava di aver attivato le procedure per l’idoneità all’attività sportiva agonistica (così come prevista dall’Aggiornamento del protocollo allenamenti e gare per le Squadre Professionistiche e per gli Arbitri del 5 novembre 2020 quale presupposto per la ripresa dell’attività sportiva) per gli atleti risultati negativi al test molecolare il giorno prima;

preso da ultimo atto della dichiarazione presentata in data odierna dalla società Openjobmetis Varese, sottoscritta anche dal medico sociale, con cui si informa che è necessario procedere a ulteriori accertamenti di natura cardiologica e che pertanto l’iter di rilascio dell’idoneità sportiva è sospeso;

atteso che la società Openjobmetis Varese non dispone allo stato del numero minimo di atleti professionisti, risultati negativi al Covid-19 e dichiarati idonei allo svolgimento dell’attività sportiva, come previsto dall’Aggiornamento al Protocollo e dalle DOA Professionisti FIP 20-21, tali da poter disputare la gara in programma per domenica 24 gennaio 2021 contro la Fortitudo Lavoropiù Bologna;

tutto ciò premesso e considerato, dispone il rinvio della gara Openjobmetis Varese – Fortitudo Lavoropiù Bologna in programma per domenica 24 gennaio 2021. La LBA continuerà a tenere monitorata la situazione e comunicherà sia le modalità di recupero della partita sopra citata.