LBA - Reggiana, Menetti: "Squadra in grande difficoltà emotiva"

LBA - Reggiana, Menetti: "Squadra in grande difficoltà emotiva"

Le parole di Max Menetti dopo la pesante sconfitta contro Trieste: "C'è grande dispiacere, soprattutto personale, per il club e i ragazzi. Ed è evidente da tutto che la squadra sia in grande difficoltà emotiva. Non riusciamo a esprimerci come facciamo durante la settimana e come facciamo a sprazzi anche in gare di coppa. C'è una grande difficoltà credo emotiva. Ed è quello che è successo soprattutto nei primi due quarti. Una squadra impaurita e intimorita in questo momento. Mi dispiace molto per il risultato perché credo fosse una partita alla nostra portata".

Sul primo quarto. "Abbiamo avuto difficoltà nell'aggressività difensiva. Credo che il passo indietro fatto sia frutto degli 11 punti fatti. Abbiamo questa difficoltà nel trasformare le buone difese in qualcosa con il ritmo. Siamo poco aggressivi difensivamente, una difesa che esegue ma non mette in difficoltà l'avversario. Questa non aggressività è ciò che ci porta a questa sterilità offensiva avuta nelle ultime due partite".

Sul momento. "Quando si è concentrati non si sente niente. I momenti difficili fanno parte del nostro mestiere. In questi casi si mette in dubbio l'impegno di tutti. Ma fa parte del gioco. Mi sento di dire con grande tranquillità e chiarezza che non sia questione di impegno. L'importanza della partita di oggi l'ha resa ancora più difficile"

Le prossime gare. "Mercoledì c'è una partita importante e vincendola ci aprirebbe la possibilità di giocarcela addirittura per il primo posto".