LBA - La Leonessa Brescia attende l'Olimpia Milano

19.01.2020 00:10 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Travis Trice
Travis Trice

Primo impegno casalingo nel girone di ritorno per la Germani Basket Brescia, impegnata nel posticipo della 19/ma giornata contro l’ambiziosa A|X Armani Exchange Milano. Ai blocchi di partenza del campionato, pochi avrebbero scommesso sul fatto che a questo punto della stagione la Leonessa avrebbe occupato il terzo posto in classifica, sopravanzando di due punti proprio la corazzata allenata da Ettore Messina.

L’Olimpia, infatti, è una squadra costruita con il chiaro obiettivo di vincere lo scudetto e di competere per la conquista di un posto nei playoff di EuroLega, la massima competizione europea nella quale è presente come unica rappresentante italiana.

Al PalaLeonessa A2A si affronteranno due squadre in cerca di nuovi equilibri: Brescia ha il compito di inserire nel proprio progetto tattico il neoacquisto Travis Trice, in attesa di delineare il percorso di ritorno in campo di Ken Horton. Milano, che dopo aver inserito Sykes ha salutato definitivamente Mack e White, è alle prese con gli infortuni di Brooks e Moraschini, che costringeranno Messina a testare anche in campionato l’assetto mostrato nelle recenti trasferte europee a Istanbul e Tel Aviv, dalle quali la squadra biancorossa è uscita senza punti.

Germani Basket Brescia-A|X Armani Exchange Milano si gioca al PalaLeonessa A2A (Via Caprera, 5 | Brescia) domenica 19 gennaio alle ore 20.45.

Abituato a gestire nelle ultime settimane una squadra alle prese con situazioni di estrema emergenza, contro Milano Vincenzo Esposito dovrà compiere delle scelte dettate dall’improvvisa abbondanza, che lo costringerà a mandare in tribuna due dei sette stranieri attualmente presenti nella rosa bresciana.

I ballottaggi sembrerebbero delineati: tra gli esterni, contro l’Olimpia la scelta ricadrà su uno tra Travis Trice e Angelo Warner, mentre nel reparto lunghi il coach della Germani dovrà optare su uno tra Ojars Silins, rientrato in campo a Venezia dopo aver smaltito i problemi muscolari, e Ken Horton, in rampa di lancio dopo l’infortunio alla mano che lo ha tenuto lontano dai campi negli ultimi 40 giorni.

Come detto, Travis Trice rappresenta la novità dell’ultima settimana dei biancoblu, reduci della sconfitta maturata in EuroCup sul campo di Venezia, che ha messo fine alla preziosa striscia di nove successi consecutivi. In realtà, il filotto di vittorie consecutive in campionato è ancora aperto, visto che l’ultima sconfitta della Germani in Serie A risale al 1° dicembre, sul campo di Sassari.

In campionato, dunque, sono sei i risultati positivi di seguito collezionati da Brescia, che contro l’Olimpia difendono il terzo posto conquistato nelle ultime settimane proprio grazie ai risultati positivi che ne hanno fatto una delle grandi protagoniste della Serie A.

EX DELLA GARA E CURIOSITÀ

Il percorso che porta da Brescia a Milano (e viceversa) è stato piuttosto attivo negli ultimi anni. Si spiega anche così la presenza di quattro giocatori che in occasione della gara del PalaLeonessa A2A vestiranno i panni di ex di giornata.

Nella rosa della Leonessa sono presenti tre giocatori che hanno dei trascorsi con la maglia dell’Olimpia Milano. Innanzitutto il capitano della Germani, David Moss, che ha trascorso due stagioni nel capoluogo lombardo ed è stato uno degli artefici dello scudetto conquistato nel 2014.

Luca Vitali, invece, è stato un giocatore dell’allora Armani Jeans Milano nella stagione 2008-2009, collezionando in totale 39 partite, con 7.4 punti e 2.2 assist di media a gara. Infine, Awudu Abass è rimasto a Milano tra il 2016 e il 2018, mettendo in bacheca uno scudetto, una Coppa Italia e due Supercoppe italiane a fronte di un impiego non particolarmente assiduo, con una media di poco più di 15′ nelle 71 gare disputate. 

Nell’A|X Armani Exchange, invece, l’ex di giornata è Christian Burns, a Brescia nella stagione 2016-2017 per un totale di 25 partite, impreziosite da 11.4 punti e 6.6 rimbalzi di media a partita.

Da quando Brescia è tornata in Serie A, la Leonessa ha affrontato 3 volte Milano in regular season, uscendone vincitrice in due occasioni: il 22 aprile 2018 (88-85 al PalaGeorge) e il 20 aprile 2019 (92-86 in occasione della Giornata Biancoblu al PalaLeonessa). L’Olimpia, invece, conquistò il successo il 23 ottobre 2016 (97-80), nella seconda partita disputata in casa dalla neopromossa Germani nel massimo campionato.

Diversi, invece, gli esiti delle gare disputate nei playoff scudetto del 2018: nelle due gare disputate a Montichiari, infatti, l’allora EA7 Emporio Armani riuscì a espugnare il PalaGeorge in entrambe le circostanze (80-74 e 76-70), indirizzando definitivamente a proprio favore la serie di semifinale con la formazione bresciana.

La partita tra Germani Basket Brescia e A|X Armani Exchange Milano sarà diretta da Saverio Lanzarini di Bologna, Alessandro Martolini di Roma e Guido Federico Di Francesco di Teramo.