LBA - 4 derby nel girone lombardo, che lascia fuori Cremona

05.08.2020 08:57 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - 4 derby nel girone lombardo, che lascia fuori Cremona

L'assemblea di LBA ha stabilito di andare avanti secondo il programma stilato lo scorso maggio. Per cui la Supercoppa italiana 2020, che oltre a essere il primo appuntamento ufficiale della stagione post-Covid ha anche la finalità di celebrare i 50 anni della Lega Basket, comincerà regolarmente il 29 agosto con calendari e campi di gioco ancora quasi tutti da definire.

Ratificato l’elenco delle 16 società che prenderanno parte alla stagione 2020-2021, l’Assemblea di Lega ha stabilito i primi dettagli di come si svolgerà la manifestazione, che vedrà la partecipazione di tutte e 16 le squadre di Serie A, suddivise in 4 gironi da 4 squadre. Al termine dei gironi, le prime classificate disputeranno la Final Four dal 18 al 20 settembre prossimi, in programma alla Virtus Segafredo Arena di Bologna.

Le squadre aventi diritto a partecipare al prossimo campionato di serie A sono le seguenti: Venezia, Sassari, Milano, Cremona, Brindisi, Trento, Trieste, Varese, Cantù, Virtus Bologna, Brescia, Reggio Emilia, Pesaro, Fortitudo Bologna, Roma e Treviso.

La Supercoppa avrà inizio giovedì 27 agosto. La Germani Brescia è stata sorteggiata nel girone A assieme ad A|X Armani Exchange Milano, Openjobmetis Varese e Acqua S.Bernardo-Cinelandia Cantù. Come anticipato, la formula adottata per la competizione prevede 4 gironi da 4 squadre ciascuno, con partite di andata e ritorno: così l'esclusa è stata la Vanoli Cremona, che andrà nel girone B.

Ad accedere alla Final Four, in programma alla Virtus Segafredo Arena di Bologna venerdì 18 e domenica 20 settembre, saranno le prime classificate di ogni girone. Ecco la composizione dei quattro gironi della competizione:

Girone A | BRESCIA, CANTÙ, MILANO E VARESE
Girone B | FORTITUDO BOLOGNA, VIRTUS BOLOGNA, CREMONA E REGGIO EMILIA
Girone C | TRENTO, TREVISO, TRIESTE E VENEZIA
Girone D | BRINDISI, PESARO, ROMA E SASSARI