L'Italia supera la Macedonia | Eurobasket Qualifiers 2022

18.02.2021 17:37 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
L'Italia supera la Macedonia | Eurobasket Qualifiers 2022
© foto di FIBA.Basketball

L'Italbasket scende in campo per il primo impegno della finestra di febbraio valida per le qualificazioni a EuroBasket 2022. Gli azzurri di coach Meo Sacchetti affronteranno oggi alle 15:30 la Macedonia. La diretta esclusiva è su Sky Sport Italia, che trasmetterà anche i prossimi impegni in programma per il 19 ed il 21 febbraio. 

“Come sempre in Nazionale si respira un buon clima e mi fa piacere costatare come i ragazzi si integrino rapidamente e stiano bene insieme. Non è banale e ne sono contento", ha dichiarato Meo Sacchetti. "Dovremo affrontare tre partite in pochi giorni e sarà opportuno dosare uomini e minuti per non affaticarci e nello stesso tempo continuare ad offrire buone prestazioni. Siamo già qualificati e lo sanno tutti, ma ciò che ormai nessuno può ignorare è che i ragazzi convocati non hanno intenzione di perdere l’occasione per mettersi in mostra e migliorare. Abbiamo tutti voglia di portare a termine nel miglior modo possibile questo cammino.

E il miglior modo è vincere. Di fronte avremo due squadre che non hanno la caratura della Russia e perciò con ogni probabilità dovranno lottare tra loro per un solo posto all’Europeo. E’ banale dire che non molleranno un centimetro. Attenzione e concentrazione saranno decisive per noi”.

Aggiornamenti su questa pagina.

PRIMO TEMPO. Italia tra alti e bassi nei primi 20', chiusi sotto per 41 - 43. Gli azzurri partono bene dalla lunga distanza trovando diversi canestri. Ma la Macedonia c'è con Wiley ma soprattutto con un incontenibile Dimitrijevic, 19 punti nel solo primo tempo. L'Italia arriva anche a -9 nella seconda frazione, ma le triple di Baldasso e Candi accorciano lo svantaggio.

SECONDO TEMPO. Grande avvio dell'Italia con Tessitori e la tripla di Spissu che vale il nuovo vantaggio. Ma la Macedonia risponde punto dopo punto e si rinnovano gli equilibri del primo tempo. Sotto di uno a fine terzo quarto, l'Italia riparte ancora con Tessitori e Spissu. Un alley-oop a tutto campo firmato Baldasso-Bortolani riporta avanti gli azzurri. Ma solo nel finale si decide la gara. Tripla fondamentale di Ricci che vale l'85-81. La squadra di coach Sacchetti prende il controllo della partita e Baldasso chiude i giochi con la bomba del +8 a 40 secondi dalla fine. Termina 92-84.

ITALIA. Tessitori 18, Spissu 13+9a, Ricci 11, Candi 9, Baldasso 8, Alviti 8, Della Valle 8, Akele 7, Bortolani 7, Baldi Rossi 3.

MACEDONIA. Dimitrijevikj 24, Wiley 17, Stojanovic 15, Trajkovski 11.