LBA - Ipotesi blocco delle retrocessioni della serie A?

29.10.2020 00:03 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Ipotesi blocco delle retrocessioni della serie A?

La famosa Commissione Tecnico-Sportiva di Legabasket formata dal trio Trainotti-Stavropulos-Santoro aveva a suo tempo proposto l'ipotesi di un blocco delle retrocessioni che avrebbe consentito una riorganizzazione finanziaria dei club della serie A in questa stagione 2020-21.

Penalizzato ne sarebbe rimaso lo spettacolo offerto, vita la minore qualità dei giocatori stranieri che sarebbero stati ingaggiati. E si sarebbe creata una frattura evidente tra le squadre in corsa per il titolo e le altre. Ma soffrire oggi per vivere bene domani avrebbe avuto un senso comunque. 

E siccome ieri diverse voci, a cominciare dal presidente Gandini, si sono levate per scongiurare un possibile stop di qualche settimana se non mese del campionato nella speranza di ritrovare pubblico nelle arene col superamento della seconda ondata della pandemia, dovendo le società trovare qualche escamotages per andare avanti in questi tempi difficili è tornata fuori l'idea del blocco delle retrocessioni.

L'ipotesi lascerebbe valida la promozione di due squadre dalla serie A2, per riavere un campionato a 18 come sarebbe stato nelle intenzioni della LBA durante il balletto Torino-si, Torino-no (che è stato il leit-motiv dell'estate 2020) finito male come sappiamo tutti.

Per le squadre che lottano con i bilanci dai budget farlocchi (proiezioni di spesa e monte ingaggi fatti senza considerare l'assenza di pubblico), l'occasione buona per tagliare i contratti onerosi in essere e mandare in campo squadre di raccattati per onor di firma. 

Alla faccia della regolarità e dell'equità della competizione, valori ormai irrimediabilmente perduti. Studiando forse qualche contrappeso per dare alla quantità dei tagli un minimo di credibilità e coerenza sportiva. Domani si parlerà anche di questo nell'assemblea in videoconferenza di LBA? Come al solito l'ordine del giorno non è stato diffuso, quindi a ogni spiffero potranno rispondere negando o annuendo come vogliono.