A2 Femminile - Proseguono le sfide ad alta quota per l’Alperia Bolzano

23.01.2021 01:13 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Femminile - Proseguono le sfide ad alta quota per l’Alperia Bolzano

Sabato 23 gennaio arriva al PalaMazzali l’Autosped Castelnuovo, squadra fresca di qualificazione alle finali di Coppa Italia agguantate dalle piemontesi per la prima volta nella storia della società.
Così dopo aver incontrato Moncalieri che proprio grazie alla sudata vittoria contro il BCB si è guadagnato la certezza di un posto tra le migliori 4 del girone, ora è il turno di un’altra partita con una squadra di alta classifica.
All’andata le bolzanine non avevano di certo giocato una delle loro migliori partite, arrivate a Castelnuovo a ranghi ridotti, non erano riuscite ad impensierire le padrone di casa (59-49). In una partita a basso punteggio, la doppia cifra in attacco era stata toccata dai due centri Lorena Molnar 15 punti e Meriem Nasraoui 11 per Bolzano e da ben quattro giocatrici sull’altra sponda, Madonna 14, Bonvecchio e Colli 12, Gatti 10. 
“Seconda di tre sfide contro le prime della classe, - presenta così la partita coach Roberto Sacchi – già qualificata alla Coppa Italia, è una squadra che è stata creata per ottenere risultati importanti e questo è avvenuto con il tempo, grazie anche all'ottimo lavoro di coach Francesca Zara che è riuscita a costruire una macchina quasi perfetta sia in attacco che in difesa.
Quintetto con esperienza e qualità da vendere con Madonna, Bonvecchio, Pavia, Gatti e Podrug, già tutte capaci di vincere campionati e Coppe Italia, e nei massimi campionati italiani non hanno certo bisogno di presentazioni.
Dalla panchina un'altra grande giocatrice come Colli capace di giocare in più ruoli e D'angelo che sta facendo molto bene così come le giovani Repetto, Serpellini e Francia.
Sarà una gara durissima, ma anche noi abbiamo già dimostrato di poterci giocare queste partite alla pari, cercando però di imparare dagli errori commessi, perché in queste gare anche il minimo errore viene punito.”

Palla a due sabato 23 gennaio alle 20:30 al PalaMazzali di Bolzano, diretta streming sul canale Youtube del Basket Club Bolzano, con accesso anche dalla pagna Facebook.