ABA League Finals: Cole mette all'angolo la Stella Rossa

20.04.2019 08:00 di Marco Garbin   Vedi letture
N. Cole (Buducnost)
N. Cole (Buducnost)

I più maliziosi lo prevedevano, gli ottimisti se lo auguravano e i pessimisti lo temevano. Ed alla fine è accaduto: i Campioni in carica del Buducnost hanno ottimizzato il fattore campo pareggiando la serie contro la Stella Rossa ed ora, fra le mura nemiche, se la giocheranno fino alla fine.
Tra i tanti commenti stuzzicano la fantasia quelli che vorrebbero la Stella Rossa "complice" delle ultime due sconfitte, per poter festeggiare davanti al proprio pubblico il ritorno in Euroleague.
Ed il potenziale per poter correre senza troppa angoscia questo rischio i biancorossi lo avrebbero tutto, ricordando i primi due turni delle Finals...
Ma ieri la storia ha detto altro: primo quarto appannaggio dei serbi, poi lento recupero dei montenegrini che a -3' dalla sirena e dietro di 2 lunghezze suonano la carica con un devastante break di 9 a 0.
Eppure alcuni aspetti del match lasciano perplessi: così come in Gara 3 la nota atipica dell'elevato numero di palle perse dalla Stella Rossa (14) che pare giocare "sul serio" solo la prima metà di gara.
Anche le percentuali stonano: 40 a 28 a rimbalzo e 13 a 9 gli assist a vantaggio dei serbi, valutati 84 contro 77 seppur sconfitti.
Forse senza Cole (31p, 6r, 6a) il risultato sarebbe stato diverso, forse no, di certo serviranno almeno altri 40 minuti per incoronare la vincitrice ABA League 2019.
Appuntamento quindi a lunedì, ore 19:00.

Buducnost - Stella Rossa 84:80, 2:2 nella serie