LIVE EuroCup - Trento lotta a Ankara ma le triple di Taylor guidano il Turk Telekom

LIVE EuroCup - Trento lotta a Ankara ma le triple di Taylor guidano il Turk Telekom
© foto di aquilabasket.it

Niente da fare per la Dolomiti Energia Trentino che a Ankara gioca una buona partita ma alla fine deve arrendersi a un Turk Telekom superiore. La squadra di coach Molin non molla mai arrivando a -5 nell'ultimo periodo. Cinque punti di fila di Grant e le due triple consecutive di Tony Taylor tagliano però le gambe agli ospiti. Termina 81-66.

TURK TELEKOM (4-1): Bouteille 22, Grant 17, Taylor 16+7a, Sestina 11, Jones 6+9r, Yilmaz 5, Demir 4.
DOLOMITI ENERGIA TRENTO (0-5): Spagnolo 15+5a, Crawford 14, Grazulis 12, Atkins 11, Forray 6, Conti 5, Udom 3.

4° quarto - Pescato Sestina in angolo, tripla del +13 massimo vantaggio. Grande momento di Grazulis che segna due volte dal post e una volta da tre: sette di fila per il lettone che riporta i suoi a -8. Errore di Jones, dall'altra parte tripla di Forray e ora Trento ci crede: -5, timeout Ankara con 7' da giocare. Esce alla grande dal minuto di sospensione il Turk Telekom: 2+1 di Taylor. Risponde ancora l'Aquila: tripla nuovamente di Grazulis, 62-57. La squadra di coach Molin ha più volte la possibilità di accorciare ulteriormente il gap ma è poi punita da Grant che colpisce due volte dalla media, la seconda con fallo: 67-57. Bomba di Spagnolo, nuovo -7 al 36'. Dal palleggio replica Taylor, tripla che fa malissimo. E lo stesso Taylor con una seconda tripla porta i suoi a +13. Antisportivo ai danni di Spagnolo, 2/2 a cronometro fermo. Sbaglia però la tripla e la bomba di Grant chiude di fatto i giochi: 76-62, 1:40 sul tabellone. Spagnolo segna dal centro area. Dall'altra parte 5-0 firmato Bouteille e Sestina. La gara si chiude con l'antisportivo di Bouteille ancora ai danni di Spagnolo: 2/2 dalla lunetta. L'Aquila Trento chiude sotto 81-66 a Ankara contro i padroni di casa del Turk Telekom.

3° quarto - Le due squadre faticano ad accendersi a inizio ripresa. Demir segna un libero e poi nuovamente Bouteille mette a segno la bomba del massimo vantaggio: Turk Telekom a +12. Preziosa tripla di Crawford, accorcia Trento. Piazzato di Atkins, 5-0. Grant interrompe il parziale avversario, 50-40 con 5:30 da giocare. Ancora Crawford in fadeaway ma la Dolomiti Energia non riesce a fermare l'attacco avversario. Splendida giocata di Bouteille che trova l'area e alza la parabola del nuovo +12. Momento di difficoltà e confusione per gli ospiti. Vari errori, non ne approfitta il Turk Telekom e Grazulis accorcia a -10. Ultimo minuto di quarto, recupero di Lockett, Spagnolo non trova punti dalla distanza. Il terzo periodo si chiude sul 54-44.

2° quarto - Si accende Tony Taylor, tripla ad iniziare il secondo periodo. Replica subito Forray. Primi due anche per l'ex Pesaro Jones: 25-25. Dal palleggio Taylor si libera e segna ancora da tre. E nuovamente pronta risposta dell'Aquila: Conti dall'angolo. Anche Yilmaz spara dalla distanza, 31-28. Inchiodata di Jones che porta Ankara avanti a +5. Spreca Trento e arriva anche un tecnico alla panchina: Taylor segna il libero del +6. Dopo un timeout, tripla di Udom. Recupero di Trento e fallo e canestro di Conti, non va il libero aggiuntivo. Jones si fa valere a rimbalzo offensivo, offre per la tripla di Sestina.Bella penetrazione di Spagnolo, sottomano del 37-35. Bouteille continua a macinare punti, poi quattro di Grant e Trento chiude a -8 il secondo periodo: 43-35.

1° quarto - Atkins in semigancio apre la gara. Dopo un minuto e trento Demir sblocca il tabellino dei turchi con la tripla del 3-2. In transizione a segno anche Grant. Trento arriva a -5 ma ritrova punti con il tiro dalla lunetta di Atkins. Crawford risponde alla tripla di Bouteille: 10-7 dopo 5'. Palla vagante, Atkins più lesto di tutti e fallo e canestro, non va il libero aggiuntivo ma rimbalzo offensivo della Dolomiti Energia e Crawford ancora da tre firma il 10-12. Dal post Bouteille inventa il canestro della parità. Lo stesso riporta avanti i suoi, già 9 per lui. Atkins da tre con il canestro del 16-17. Terza bomba di Crawford, Trento a +4. Altri due di Bouteille con la squadra di coach Molin che concede troppo sotto canestro. Arresto e tiro di Spagnolo, poi persa e Yilmaz schiaccia in campo aperto. Dopo 10', 20-22.