Domani sera alle 20.30 al PalaTrento la Bitumcalor riceve Pavia

04.01.2012 18:38 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: Ufficio stampa Aquila Basket
Domani sera alle 20.30 al PalaTrento la Bitumcalor riceve Pavia

Domani, giovedì 5 gennaio, alle 20.30 al PalaTrento si torna a fare sul serio: la Bitumcalor Trento affronta la Paul Mitchell Pavia di coach Baldiraghi. Per la Bitumcalor Trento una vittoria potrebbe valere doppio visto che c’è la concreta possibilità per Luca Conte e compagni di guadagnare l’accesso alla Final Four di Coppa Italia. “A noi interessa il risultato finale, ossia la vittoria – spiega Luca Conte, esterno alla seconda stagione in riva all’Adige - Se la vittoria ci porta alla qualificazione, ben venga: a me piace l’idea di partecipare a questo tipo di manifestazione, che può regalare belle soddisfazioni. La qualificazione alla Final Four è inserita nel meccanismo del campionato: quindi noi pensiamo a vincere e se poi arriva anche la Final Four meglio ancora.” Quattro sono le squadre che prenderanno parte a questa prestigiosa manifestazione che si giocherà a Legnano il 16, 17 e 18 marzo (MI), ossia le quattro squadre con più punti al termine del girone d’andata: finora l’unica squadra qualificata è la Paffoni Omegna, 26 punti, mentre Napoli, 24 punti, è l’unica sicura in caso di vittoria nel prossimo turno in casa con Bari di accedere alla Final Four di Coppa Italia. In
caso di vittoria con Pavia, Trento dovrebbe attendere i risultati di Torino e Trieste (che deve recuperare una gara con Omegna e giocherà in anticipo stasera a Perugia), le uniche squadre in grado a questo punto di raggiungere quota 24 punti al termine del girone di andata che si chiude proprio con questo 17esimo turno.
In caso di arrivo a pari punti, si andrebbe a guardare la differenza canestri tra le squadre coinvolte. La Bitumcalor Trento riparte da una striscia di sei vittorie di fila con cui ha chiuso il 2011, ma anche Pavia può vantare una striscia di tre vittorie di fila con cui ha chiuso il suo 2011. “Ci stiamo preparando bene – aggiunge Luca Conte - Abbiamo fatto qualche giorno di riposo in occasione del Natale e poi abbiamo ripreso in modo graduale: in questi ultimi allenamenti ci rimane da preparare la partita dal punto di vista tattico,
ma direi che siamo a posto dal punto di vista fisico. Quando sei in una striscia positiva, in cui tutto va un po’ bene, è brutto dover interrompere come è successo a noi. però noi cercheremo di portare la partita sui giusti binari per regalare la prima vittoria del 2012 ai nostri tifosi.” E dopo due settimane di stop arrivano due partite in quattro giorni, perché la Bitumcalor Trento tornerà in campo sempre al PalaTrento domenica 8 gennaio alle ore 18.00 contro la Co.Mark Treviglio. “Sì, dopo due settimane di stop si inizia con due partite
di fila in quattro giorni – conclude Conte - Anche con Treviglio sarà un’altra partita intensa, visto l’atletismo
che può mettere in campo la squadra lombarda: sono convinto che sia con Pavia che con Treviglio
riusciremo a disputare due buone partite.”
 

Stefano Trainotti