serie C - Vittoria agrodolce per Legnano contro Academy Varese

28.03.2021 13:31 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
serie C - Vittoria agrodolce per Legnano contro Academy Varese

Seconda vittoria stagionale per i Knights, dopo 40 minuti di grande intensità contro una squadra giovane e di grandissima prospettiva.

Match equilibrato, fin dai primi minuti, e atteggiamento positivo dei padroni di casa che vale il vantaggio per 21-17 dopo i primi dieci minuti di gioco. Prova di grande solidità, nel corso di tutta la gara, da parte di Alessandro Guidi, bravo a colpire dalla distanza e a conquistare rimbalzi importanti, anche offensivi, che gli valgono una doppia-doppia da 15 punti e 14 palloni catturati sotto i tabelloni.
Dall’altra parte, la musica non cambia mai per ciò che riguarda Librizzi, autentico mattatore per l’Academy e autore di una prova da 29 punti.

L’equilibrio regna anche nella seconda frazione, con un parziale di 17-16, con il risultato all’intervallo fissato sul 38-33. I lunghi varesini mostrano qualche difficoltà di troppo nel contenere i movimenti di Corti e De Conto, oltre che le penetrazioni degli esterni, e coach Bizzozi è costretto ad accelerare le rotazioni per fare i conti con la situazione falli. Legnano, già priva di capitan Benzoni, deve fare a meno anche di Santambrogio nel corso del secondo quarto, fino a quel punto protagonista dal punto di vista offensivo e di gestione dell’attacco.

Nella seconda parte della gara, la regia dei Knights viene suddivisa tra Guidi, Cozzoli e Roncari, con il terzo quarto che si dimostra molto complesso per gli uomini di coach Saini. Solo 9 punti realizzati, a fronte dei 14 di Varese, e troppe sbavature sul parquet. Librizzi è devastante, tra anticipi difensivi e penetrazioni in attacco che mettono in grave difficoltà la difesa dei Knights.

Nel quarto periodo, la musica cambia ancora. Legnano mette sul parquet tanta intensità e grande organizzazione, con Roncari che sbaglia qualcosa di troppo dalla lunetta ma che si fa perdonare con gli interessi in difesa e attaccando bene il canestro. Cozzoli mette nero su bianco un break che taglia le gambe all’Academy e segna 6 punti di grande voglia, indirizzando la gara in modo inesorabile. Un fallo di Corti rischia di rimettere Varese nelle condizioni di recuperare, soprattutto in virtù del 3/3 dalla lunetta di Virginio, ma Cozzoli e Guidi gestiscono bene dalla lunetta, sfruttando anche qualche imprecisione di troppo di Marchiaro.

Legnano vince 71-66 e raggiunge i 4 punti in classifica, con il prossimo match che verrà giocato in casa di Milano3.

VISPORT LEGNANO KNIGHTS - ACADEMY VARESE 71-66 (21-17; 17-16; 9-14; 24-19)
Per Legnano: De Conto 8 (4/6; 0/1), Roncari L. 5 (2/3 da 2), Santambrogio 9 (4/5 da 2), Roncari R., Pastori 2 (1/1; 0/1), Cozzoli 22 (7/12; 1/8), Guidi 15 (1/6; 2/6), Guidi A, Motta , Fasani 3 (1/6 da 3), Cedrati, Corti 7 (1/5 da 2)
Rimbalzi 39 (Guidi 14); Assist 11 (Guidi 6); Palle recuperate 11 (Cozzoli 3)

Per Varese: Virginio 10 (1/4; 1/2), Bugunovic, Cane, Jokic 1 (1/1 da 2), Montano, Filipovic, Van Velsen 3 (1/2 da 3), Beyrne Gomez 3 (0/1; 1/2), Maidana, Villa 6 (1/3 da 2), Marchiaro 13 (1/8; 2/6), Librizzi 29 (11/18; 1/4)
Rimbalzi: 35 (Virginio 10); Assist 10 (Librizzi 3); Palle recuperate 16 (Librizzi 5)