Serie B - Per Giulianova c'è Fabriano in arrivo al PalaCastrum

12.01.2019 00:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Per Giulianova c'è Fabriano in arrivo al PalaCastrum

Reduce dalla bella vittoria contro Ancona, l'Etomilu Giulianova è pronta ad aprire il girone di ritorno affrontando un'altra compagine marchigiana: la Janus Fabriano, formazione che precede in classifica proprio i giallorossi, con 18 punti all'attivo a fronte dei 16 dei giallorossi. Nella gara di andata furono proprio i marchigiani ad avere la meglio, al termine di una partita decisa solo negli ultimissimi possessi.


La Janus Fabriano, società al secondo anno in serie B, in estate ha allestito un roster che per nomi e qualità vale tranquillamente le prime cinque posizioni in classifica. I biancoblu di coach Fantozzi, una vera istituzione del basket nazionale, sono una squadra molto fisica in ogni ruolo e ciò permettere ai marchigiani di imporre la loro fisicità sia nella metà campo offensiva ma soprattutto in quella difensiva. Fabriano è infatti una delle migliori difese del girone, la seconda per la precisione, come dimostrano i soli 67,3 punti per gara. Fuori casa hanno già raccolto diverse volte il bottino pieno, espugnando il campo di Campli, Nardò e Bisceglie, dimostrando così di poter imporre la loro pallacanestro anche su campi tradizionalmente ostici. Molto, se non tutto, del gioco offensivo passa tutto dalle mani di tre giocatori: Gatti, Paparella e Dri. Infatti, oltre a segnare 42 dei circa 68 punti di squadra, sono loro che creano vantaggi per se stessi ma anche per i loro compagni, Morgillo in primis. 


L'Etomilu Giulianova, rinfrancata dai due punti conquistati domenica scorsa, vuole fortemente sfruttare il doppio turno casalingo per cercare di inserirsi ancora di più nelle squadre in lotta per la post-season. I giuliesi sono consapevoli però che Fabriano, nonostante sia reduce da una sconfitta, è un avversario di quelli da prendere con le molle e da affrontare senza alcun calo di concentrazione. Ricci e soci dovranno essere bravi a giocare la loro consueta pallacanestro, limitando al contempo i fabrianesi nel tiro da 3pt e non concedendo al terzetto Dri-Paparella-Gatti i tiri che sono abituati a prendere.   

Appuntamento con la palla a due, domenica 13 gennaio alle ore 18:00, sul parquet del PalaCastrum di Giulianova (TE); arbitrano i sigg. Matteo Spinelli di Roma (RM) e Francesco Venturini di Lucca (LU)