Serie B - Pallacanestro Crema troppo forte per la Sangiorgese

25.01.2021 01:13 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Pallacanestro Crema troppo forte per la Sangiorgese

La Pallacanestro Crema, anche sul campo neutro di Piadena, mantiene l'imbattibilità casalinga superando nettamente la Sangiorgese con il punteggio di 75 a 52.
Nonostante le assenze di Pederzini e Leardini, che si sono aggiunte a quella cronica di Perez, l'incontro è sempre stato nelle mani dei rosanero cremaschi, apparsi più reattivi ed organizzati, con Trentin ed Arrigoni in grande spolvero autori di 21 punti a testa.
Dopo il primo canestro di Berra per gli ospiti Crema infila 10 punti consecutivi. La Sangiorgese lotta ma appare inferiore, anche se diversi errori dei cremaschi con tiri aperti tengono in partita gli uomini di Quilici.
I "draghi" riescono più volte a portarsi a meno
cinque ma non chiudono mai il gap, nemmeno quando nei primi cinque minuti del secondo parziale Crema resta a secco. Passato il momento più difficile gli uomini di Eliantonio spingono sull'acceleratore. Le triple di Venturoli e
Montanari affondano i legnanesi ed all'intervallo i punti di distacco sono già 16 (38 a 22).
Il secondo tempo vede Crema mantenere agevolmente un vantaggio rassicurante senza mai rischiare di rimettere in gara gli avversari. Nel garbage time finale c'è gloria e canestro anche per i giovani Bonvini e Donati.
Coach Eliantonio a fine gara:"Come già detto da un collega più illustre, quando ci sono assenze gli altri devono responsabilizzarsi di più. Abbiamo vinto senza far vedere che mancavano Perez, Leardini e Pedrazzini. Siamo stati bravi perché abbiamo difeso, abbiamo chiuso l'area e  concesso poco.
Sui tiri aperti falliti devo dire che un un allenatore è contento quando la squadra costruisce, poi i tiri a volte entrano a volte no".
Ora Crema insegue le battistrada Bologna e Agrigento, preparandosi alla trasferta di Ragusa.