Serie B - L’Alpha Pharma Bisceglie stecca, serata da dimenticare sul parquet di Nardò

24.01.2021 21:51 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - L’Alpha Pharma Bisceglie stecca, serata da dimenticare sul parquet di Nardò

Stop esterno per l’Alpha Pharma Bisceglie, incappata in una serata storta – specie al tiro – sul parquet del tensostatico di Nardò nella sfida valida per la prima giornata di ritorno nel gruppo D2 di Serie B Old Wild West. Un incidente di percorso su cui bisognerà riflettere, in considerazione della prova sotto le aspettative fornita dai nerazzurri: le fatiche dell’impegno infrasettimanale di Monopoli si sono sentite eccome sulle gambe dei giocatori di coach Gigi Marinelli.

Un cattivo approccio al match (subito 8-0) è sembrato il campanello d’allarme cui i Lions non sono riusciti a rispondere con la giusta prontezza: troppi gli errori in attacco malgrado tiri ben costruiti e persino in entrata. Gli avversari, naturalmente, non si sono lasciati sfuggire l’occasione di approfittarne e hanno preso il controllo della gara, legittimando e incrementando il loro vantaggio nel corso dei primi due quarti (18-6 al 9°), tanto che l’Alpha Pharma non è riuscita a trovare un minimo di continuità in attacco nemmeno nei momenti di maggiore lucidità difensiva. Una partita da dimenticare, in buona sostanza, durante la quale i viaggianti sono precipitati addirittura sul -30 (62-32), ricucendo il gap solo in parte nella frazione conclusiva. L’emblematico 30% dal campo (20/65, era 8/31 all’intervallo lungo) è lo specchio fedele della prova incolore del collettivo biscegliese.

La seconda sconfitta in campionato non intacca, ovviamente, l’ottimo percorso finora compiuto dal giovane gruppo nerazzurro. Toccherà serrare i ranghi e riprendere a lavorare sodo per correggere quanto non è funzionato nella sfida sul rettangolo della tensostruttura salentina facendo tesoro degli errori compiuti.