Serie B - Bagno di folla per la presentazione dei Lions Bisceglie

02.09.2019 21:24 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Bagno di folla per la presentazione dei Lions Bisceglie

Una partecipazione di pubblico mai vista. La festa di presentazione ufficiale dei Lions Basket Bisceglie ha richiamato centinaia di tifosi e appassionati sul waterfront di via Nazario Sauro, che hanno sfidato il tempo incerto della serata di domenica 1 settembre per testimoniare la loro vicinanza al club e conoscere ancora meglio i giocatori della prima squadra che prenderà parte al prossimo campionato di Serie B Old Wild West.

È la conferma dell’attenzione, dell’affetto e della fiducia di una città nei confronti dell’intero movimento cestistico: dal centro Minibasket alle formazioni giovanili, per chiudere coi protagonisti che ogni domenica cercheranno di regalare emozioni e gioie ai loro tantissimi tifosi mostrando con fierezza il nome di Bisceglie in giro per l’Italia.

In centinaia hanno seguito l’evento, sottolineando con applausi scroscianti la meritata passerella di tutte le componenti che contribuiscono al sistema basket biscegliese. Una grande famiglia, sempre più allargata, che fa della solidità, della capacità di programmare e delle ambizioni misurate dei veri e propri marchi di fabbrica.

La suggestiva discesa dei giocatori del roster nerazzurro di Serie B dalla scalinata di Palazzo Ammazzalorsa verso il palco è stata salutata dalle ovazioni del pubblico presente: un coro di mani in alto e plaudenti per ciascuno dei Lions. L’abbraccio ai riconfermati, l’accoglienza calorosa ai nuovi arrivati Dri, Marini e Maresca, la felicità dei sostenitori per Drigo, di ritorno a Bisceglie, hanno caratterizzato il clou dell’evento, allestito dalla società in un’incantevole cornice naturale, con la splendida darsena di Bisceglie Approdi a fare da sfondo, un palco semplice a rimarcare la volontà di essere vicini ai supporters, le decine di bambine e bambini del Minibasket in prima fila e un numero enorme di appassionati e sportivi a riempire l’intera zona, con tanta gente anche in via Trieste, tra lo striscione “Una storia importante” e il bandierone nerazzurro.

Il capitano Andrea Chiriatti e coach Gigi Marinelli hanno promesso di dare il massimo per regalare soddisfazioni al popolo del basket biscegliese, che cresce col passare dei giorni. Consensi unanimi per la qualità del roster costruito dal direttore sportivo Sergio Di Nardo; le impressioni confortanti fornite nelle prime due amichevoli con Virtus Pozzuoli e Andrea Pasca Nardò andranno confermate già in settimana nei test in programma rispettivamente mercoledì al PalaCastellana con la Cestistica San Severo e domenica al PalaLosito con Corato.

Lunedì mattina il gruppo ha ripreso ad allenarsi secondo la scansione di due appuntamenti quotidiani. La campagna abbonamenti è partita e proseguirà con la possibilità di prenotare la tessera (al costo di 60 euro) per assistere a 13 delle 15 gare casalinghe dei nerazzurri nella stagione regolare. È già possibile recarsi alla Pellicceria Papagni di via Dandolo, 4 per sottoscrivere il proprio abbonamento e nelle prossime ore saranno annunciati ulteriori punti di raccolta per i sostenitori intenzionati a dare il loro supporto concreto alla squadra. La dirigenza è impegnata su tutti i fronti con l’obiettivo di stabilire un nuovo record di abbonamenti, confidando in una risposta sempre più forte della città.

Le premesse ci sono tutte, ora toccherà ai biscegliesi (e agli amanti del basket del territorio che seguono i Lions) dare seguito alle intenzioni con un atto di fede concreto.