NBA - Slam Dunk Contest, 30 anni fa Dominique Wilkins vs Michael Jordan

06.02.2018 19:29 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 362 volte
NBA - Slam Dunk Contest, 30 anni fa Dominique Wilkins vs Michael Jordan

6 febbraio 1988, Chicago, Slam Dunk Contest con i migliori schiacciatori dell'epoca, ma per molti, ancora oggi, la sera del "furto" della vittoria ai danni di Dominique Wilkins da parte dei giudici che avrebbero favorito l'idolo di casa Michael Jordan.

Wilkins ottiene due volte 50 nelle sue prime due schiacciate e sembra involarsi verso il titolo. Ma l'ultima schiacciata, un windmill a due mani, ottiene solo 45."L'ultimo tiro" dirà poi Wilkins ""era migliore delle prime due schiacciate dove avevo preso 50 ciascuna. Quando ho visto "45", sono saltato. Possiamo dire che Michael ha approfittato di un piccolo arbitraggio casalingo ... "

Jordan deve fare 48 per pareggiare, 49 per la vittoria. Doctor J, il suo idolo seduto in prima fila, gli consiglia di andare dall'altra parte del campo e staccare una schiacciata dalla linea del tiro libero. E Michael si esibisce in una schiacciata che è divenuta immagine leggendaria.

Il fair play di Wilkins: "Quando ci troviamo di fronte una persona che gioca in casa, è sempre difficile. Ma Jordan ha fatto grandi schiacciate, lo dobbiamo ammettere. Se proprio qualcuno avesse dovuto battermi, preferisco sia stato lui." Il commento di Jordan: "Ero rimasto scioccato nel vedergli assegnato 45 per la sua ultima schiacciata. Io avrei dato 49 o 50. Mi è rimasta la sensazione che se non fossimo stati a Chicago, la cosa sarebbe potuta andare diversamente."