NBA - I Sixers rallentano sul più bello ma l'hold up degli Heat non riesce

03.02.2018 07:47 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 196 volte
NBA - I Sixers rallentano sul più bello ma l'hold up degli Heat non riesce

Due partite in una a Philadelphia: nella prima i Sixers sono dominanti sugli Heat grazie a 12 punti di Dario Saric nel primo quarto, che consentono di virare in testa il primo tempo e dilagare poi nel terzo fino a raggiungere, con un break spaventoso di 19-0, il +28. Invece Miami non molla il pezzo, il trio Olynyk – Adebayo – Winslow ammutolisce i 76ers con il controbreak 1-20, continuando a insistere fino al -5 con la tripla di Tyler Johnson a 2' dalla sirena conclusiva. Embiid e Simmons però conservano ancora abbastanza serenità per evitare dopo la rimonta il sorpasso.

Finisce 103-97. Boxscore: 20 Simmons, 17p+11r Embiid, 17p+10r Saric, 13 Covington e Redick, 11 Anderson per i Sixers; 19 Olynyk, 16 Ellington, 15p+13r Adebayo, 13 Richardson, 10 Dragic, 7p+12r Winslow per gli Heat.