LBA - Cantù, Pancotto "Arrabbiato, ma la responsabilità è tutta mia"

25.01.2021 09:45 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Cantù, Pancotto "Arrabbiato, ma la responsabilità è tutta mia"
© foto di Gorini

Sala stampa alla Vitrifrigo Arena per il coach dell'Acqua San Bernardo Cantù Cesare Pancotto, che commenta la sconfitta contro i padroni di casa della Vuelle Pesaro: "Prima di tutto riconosciamo i meriti di Pesaro che ha giocato con agonismo, cuore ed energia indispensabili in questo campionato e per questo tipo di partite. Mi sento il primo ed unico responsabile di questa situazione. Credo molto in questa squadra, ma non riuscire a far sentire loro l'energia, l'amore, il desiderio e la consapevolezza di lottare per un traguardo come la salvezza mi dà noia. Dire che uno è arrabbiato è banale dopo questa prestazione, ma se non hai quelle cose che abbiamo detto hai difficoltà, quelle che oggi abbiamo incontrato a Pesaro. Oggi, ripeto, è mancato l'allenatore e poi abbiamo incontrato una squadra che ci ha indicato la strada. Cuore, orgoglio, energia, difesa. giocare due quarti, prendere 55 punti commettendo cinque soli falli significa non interpretare la gara nel modo giusto, ed è mia responsabilità".