LBA - Acqua San Bernardo Cantù travolta dallo tsunami Vuelle Pesaro

24.01.2021 17:51 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Acqua San Bernardo Cantù travolta dallo tsunami Vuelle Pesaro

La Carpegna Prosciutto comincia bene l'incontro alla Vitrifrigo Arena contro la Pallacanestro Cantù con la tripla di Filipovity, per comandare sempre il gioco. La svolta nei 12' a cavallo dei due quarti centrali, in cui il parziale 38-10 affossa definitivamente le velleità degli uomini di Cesare Pancotto. Carlos Delfino risorge dal mal di schiena, Tyler Cain comanda sotto canestro, le triple di Drell (4/4) e del resto della squadra (12/22) scavano un solco non più colmabile 71-41. Nel grigiore dell'Acqua San Bernardo si salva soltanto Gabriele Procida, che ha nelle mani i punti per non rendere la sconfitta ancora più amara. Jazz Johnson e un gioco da quattro punti di Procida valgono il 105-93 all'ingresso nell'ultimo minuto del match, chiuso da Calbini con il canestro da rimbalzo d'attacco.

Carpegna Prosciutto Basket Pesaro-Acqua S.Bernardo Cantù 107-83 (26-20, 27-18; 29-14, 25-31)

Pesaro: Drell 17, Filloy 5, Calbini 2, Cain 19, J.Robinson 4, Mujakovic, G.Robinson 10, Basso, Serpilli 6, Filipovity 16, Zanotti 9, Delfino 19. All. Repesa

Cantù: Gaines 10, Thomas 12, Smith 7, Procida 24, Leunen 3, Bigby-Williams 6, Lanzi n.e., Johnson 13, Bayehe, Baparapè n.e., Pecchia 8, Bresolin n.e.. All. Pancotto.

Arbitri: Begnis, Bettini e Vita