NBA - I fan di Toronto non vogliono mandare i Raptors all'ASG

08.02.2021 22:12 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - I fan di Toronto non vogliono mandare i Raptors all'ASG

Tre giocatori dei Toronto Raptors hanno il potenziale per partecipare all'All-Star Game del 2021: Kyle Lowry, Pascal Siakam, titolare nel 2020, e Fred VanVleet, che ha appena stabilito il record di franchigia di 54 punti. E questo nonostante la partenza di stagione sia stata piuttosto difficile.

E quando ci sarà la pausa per la kermesse, i giocatori non potranno tornare a casa da Tampa, dove c'è il quartier generale della franchigia a causa della pandemia.

Alcuni giocatori della NBA come LeBron James si sono dichiarati contrari allo svolgimento dell'ASG in questo momento. E la stessa cosa pensano i fan canadesi: una parte di loro addirittura ha organizzato il boicottaggio della votazione riservata ai tifosi per selezionare chi parteciperà alla partita.

Risultato: al primo giro nessun Raptor compare nelle liste pubblicate dalla NBA. Per garantire la loro salute vogliono fare in modo che nessuno di loro vada ad Atlanta. Sarebbe la prima volta dal 2013 che non c'è un giocatore di Toronto.

"È un gesto molto nobile da parte dei nostri fan, e si preoccupano così tanto per noi", reagisce Fred VanVleet. “Ma faranno quello che vogliono. Non dirò loro di fare questo o quello. Quello che succederà accadrà. L'All-Star Game rimane quello che è e non lo commenterò. Sappiamo di cosa si tratta e qualunque cosa decideranno i fan, sarà una loro scelta".