A2 - Il Fotoamatore Firenze sconfitta in casa dalla Job Gate Napoli 42-60

15.01.2012 00:34 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: Ufficio stampa Florence basket Firenze
A2 - Il Fotoamatore Firenze sconfitta in casa dalla Job Gate Napoli 42-60

Il Fotoamatore perde una buona occasione per fare un decisivo passo avanti sulla strada per la salvezza. Contro una squadra buona, la Job Gate Napoli, ma non irresistibile, la formazione fiorentina ha evidenziato ancora una volta le proprie difficoltà in fase offensiva. Solo la capitana Stefanini si è mantenuta su livelli di eccellenza nelle percentuali di realizzazione, ma questo non è bastato a controbilanciare le buone prestazioni di Calamai, Ferretti e Tomova, tutte in doppia cifra, che hanno permesso alla compagine partenopea di guidare la gara dall'inizio alla fine.
Che la Job Gate non fosse venuta a Firenze solo per fare da sparring partner lo si è visto fin dalle prime battute. Le prime due doppie sono infatti delle ospiti (Tomova e Gambardella); la replica gigliata è affidata a Stefanini che infila la tripla del 3-4. Nuova doppia ospite di Consorti e immediata replica di Stefanini (5-6). Napoli allunga decisamente con un parziale 0-6 firmato Ferretti (4) e Consorti (2), ma Il Fotoamatore è ancora in grado di replicare con una tripla di Fabbri (8-12). Sono passati solo 5' e la gara sembra promettere spettacolo; ma a questo punto le due squadre perdono di precisione nel tiro e nella seconda parte del tempino si assiste solo ad una doppia di Calamai per Napoli e a 4 liberi per Firenze. Il quarto si chiude sul 12-14 a testimonianza dell'equilibrio tra le due contendenti.
Il secondo periodo si apre con Napoli all'arrembaggio: Calamai (4) e Ferretti (3) trainano in 3' la formazione ospite al +9 (12-21) che Il Fotoamatore riuscirà a ridurre solo parzialmente. La reazione gigliata è affidata a Stefanini (6), Balestri (3), Evangelista e Corsi (2), ma le napoletane non stanno a guardare e con Ferretti (5), Gambardella, Tomova e Calamai (2) arrivano alla pausa lunga con ancora 7 lunghezze di vantaggio (25-32).
Al rientro su parquet dopo il riposo, le ospiti giocano il tutto per tutto per cercare di chiudere la gara. Con un parziale 4-14 nei primi 5' la missione della Job Gate sembra compiuta ed il margine di 16 punti (29-45) potrebbe già sancire la vittoria ospite. Il tempo per recuperare ci sarebbe ma le offensive del Fotoamatore troppo spesso si infrangono sul ferro del canestro. La reazione gigliata riesce a ridurre di tre lunghezze lo svantaggio ma all'nizio dell'ultimo periodo il punteggio (36-49) è ancora nettamente a favore delle ospiti. I tre punti punti messi a segno da Fabbri nel primo minuto danno l'illusione di una insperata rimonta, ma Napoli riprende in mano il gioco  e con Calamai, Giordano e Tomova piazza lo 0-6 che spenge le ultime speranze viola. La partita si chiude sul 42-60 che premia la Job Gate ed evidenzia i problemi offensivi della formazione fiorentina.    

IL FOTOAMATORE FLORENCE  42
JOB GATE NAPOLI     60
Parziali: 12-14, 25-32 (13-18), 36-49 (11-17), 42-60 (6-11)
Tiri liberi:  9/15 Florence, 21/32 Napoli
Arbitri: Sallustri di Roma e Parisi di Enna
Uscite per falli: Corsi (Florence)
IL FOTOAMATORE FLORENCE: Stefanini 19, Evangelista 4, Ciantelli, Fabbri F. 6, Ilieva 3, Balestri 3, El Habbab 3, D'Erasmo 2, Corsi 2, Lastrucci ne.
Allenatore: Tommaso PAOLETTI
JOB GATE NAPOLI: Calamai 15, Esposito ne, Gambardella 7, Giordano 5, Ferretti 16, Innocente, Tomova 13, Consorti 4, Iuliano ne, Baggioli ne.
Allenatore: Massimo ROMANO