EuroLeague - Rush del Barcelona che si riprende il vantaggio a San Pietroburgo

28.04.2021 21:30 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroLeague - Rush del Barcelona che si riprende il vantaggio a San Pietroburgo

Gara 3 tra Zenit S. Pietroburgo e Barcelona, con buon equilibrio fra le due formazioni. Poythress si fa notare con 10 punti (5/8 due punti e 5 rimbalzi), ma tra i blaugrana emerge Kuric (9 con 3/3 da tre punti). All'intervallo siamo 33-34. La formazione blaugrana trova il parziale importante nel terzo periodo, arrivando a +10 42-52 con Brandon Davies a prendere le misure dei padroni di casa e Nikola Mirotic che comincia a ingranare. Ma negli ultimi 90 secondi Billy Baron mette sette punti in fila, e si chiude 51-55. Pangos lascia il campo e si dirige dritto negli spogliatoi dopo aver subito un taglio sulla fronte, ma Baron non si impressiona e lo Zenit è sempre vicino. Una giocata da tre punti di Mirotic manda in panchina Poythress con 5 falli. Pangos ritorna per il 60-66. Come un elastico che si allunga e si restringe, la squadra russa arriva a 66-70 con 2' alla sirena dopo i liberi di Higgins. Jasikevicius rimanda in campo il suo trio che rifiatava, Brandon Davies, Nikola Mirotic e Kyle Kuric, e arriva il break decisivo.

Zenit S. Pietroburgo - Barcelona Basket 70-78 (1-2). Boxscore: 19 Baron, 14 Poythress, 10 Pangos e Thomas per lo Zenit; 22 Davies, 16 Higgins, 13 Kuric, 11 Mirotic per il Barcelona.