EuroLeague - Anadolu Efes vince ai fuochi d'artificio con il Khimki

19.11.2020 19:40 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroLeague - Anadolu Efes vince ai fuochi d'artificio con il Khimki

Gara d'assalto per gli attacchi di Khimki Mosca e Anadolu Efes: tanta precisione per due squadre che girano con oltre il 50% da due e un primo tempo di fuoco finito 51-58 (109 punti in due!) al 20' nella Arena Mytishchi, con Krunoslav Simon che va a nozze negli uno contro uno e Shane Larkin a suo agio a dettare i ritmi più del dirimpettaio Alexey Shved. 

Nella ripresa, il Khimki passa un quarto di crisi mentre l'Efes continua a martellare, tirando da due quasi con l'80% e Larkin (partito dalla panchina) sempre più attivo. Al 30' la gara sembra già decisa 63-86. L'ex Olimpia Bertans mette una tripla a inizio ultimo periodo, il Khimki strappa cinque punti con il risveglio di McCollum 73-88, ma la panchina di Ataman quando va in campo non sbaglia un colpo e le triple di Moerman e Larkin allargano il fossato tra le due squadre. 

Khimki Moscow Region - Anadolu Efes 77-105. Boxscore: 13 Mickey e Timma, 10 Monroe, 9 Shved e Monia per il Khimki (2-6); 24 Simon, 20 Larkin, 18 Pleiss, 14 Moerman per l'Efes (4-4).