Busto Arsizio supera Sestri Levante

19.12.2010 16:23 di Massimiliano Pesenti   Vedi letture
Busto Arsizio supera Sestri Levante

Il palaAriosto di Busto Arsizio non gremitissimo ospita i liguri del Basket Sestri Levante. La curiosità per vedere all’opera il nuovo coach dell’Irte Paolo Garetto ha lasciato un po’ di spazio alla “ruggine” dei precedenti risultati (vedi Domodossola con l’esonero di Ferri) e a Busto Arsizio oramai da tempo è risaputo che squadra che non vince pubblico che non si convince.
I biancoverdi di Danilo Gioan arrivano a Busto senza Zanetti, infortunato e quindi con un quintetto base formato da Spertini, Piazza, Ciotoli, Conti F. e Ferrari. Paolo Garetto esordisce con uno starting-five di tutto rispetto: Pedemonte, Grgati, Moscatelli, Gallazzi e Casotto. I primi minuti del primo quarto producono solo alcune inconcludenti azioni in attacco per entrambe le squadre. Irte difende meglio con Moscatelli che segna sul referto rosa ben 22 punti e un 10/16 da 2 e 10 rimbalzi, l’unico biancorosso ad andare in doppia cifra. Spertini (14 punti, 3/8 da 2, 8/10 da 3) per i liguri e Conti Francesco (13 punti, 3/9 da 2) creano un leggero scompiglio nelle maglie bustocche. Primo time-out chiesto dalla panchina dell’Irte. Garetto fa quadrato e l’Irte riparte con più slancio. Ferrari (11 punti, 4/9 da 2 e 13 rimbalzi) è il “ragioniere” del pitturato. Al 8’45 di gioco è Gallazzi che fa segnare sui tabellini quattro punti in due minuti. Gallazzi finirà a referto con 23 punti (8/9 da 2, 2/7 da 3, 9 rimbalzi e due schiacciate con 29 di valutazione finale). Sestri ha solo due punte di diamante che sono Ferrari e Spertini tutto il resto va ad insabbiarsi tra le attente mani di Moscatelli e Gallazzi.
Il primo quarto termina 15-12 per l’Irte.
La ripresa del secondo quarto ha come protagonista Gorini (5 punti, 2/3 da 2). Il capitano è tout-court ed è più due Irte al 8’43. Entra Lattauda per Gergati (9 punti, 3/5 da 3 e 5 assist) che si muove bene e produce il giusto ritmo alla squadra. Un tiraccio di Pajer viene intercettato da Gallazzi e Busto vola a piu 7 da Sestri ma il pubblico del palaAriosto vorrebbe essere lieto di ammirare una buona pallacanestro ma la serata non propone questo genere di programma. Il bel gioco è rimasto fuori dai cancelli del palaAriosto. La percentuale Irte d al tiro da tre punti è solo del 21% (6/29) quindi lo spettacolo è rimandato.
Si va negli spogliatoio per l’intervallo lungo con il risultato di 33-28 per l’Irte.
Busto Arsizio si risveglia e preme sull’accelleratore con Gallazzi, che rimedia una brutta caduta ma senza gravi conseguenze. L’ Irte è sotto la nuova gestione di Garetto che avrà tempo tre settimane per “disintossicare” dalla ruggine questa squadra rivalutandone il potenziale del roster. Al 5’45 tripla di Francesco Gergati che si riveste con l’abito più bello che ha nel proprio guardaroba bucando la rete del canestro dai 6,75. Il pubblico ora applaude ed è già con la testa a Gazzada per l’ultima giornata di andata l’8 gennaio (ore 21.00 via Matteotti a Gazzada). Sestri pensa al viaggio di ritorno ed al piatto di spaghetti al pesto fumante. Alza bandiera bianca. Casotto esce per 5 falli. Cattaneo (10 punti, 3/7 da 2 e 5 rimbalzi) sa il fatto suo ed è un piacere vederlo giocare. La sirena fischia la fine dei giochi, 77-55 risultato finale
La classifica sorride e 8 punti fanno bene alla testa ed al cuore ma in palestra durante le festività natalizie si dovrà lavorare moltissimo e non solo per smaltire i bagordi (legittimi) dei pranzi e delle cene ma soprattutto per ridestare equilibri e intensità e ritornare ad essere i veri protagonisti del girone.

Irte Busto Arsizio – Centro BK Sestri Levante 77-55
(15-12, 18-14, 22-16, 22-13)

Busto Arsizio: Pedemonte 2 (1/1 da 2, 0/4 da 3), Gergati 9 (0/1 da 2, 3/5 da 3, 5 assist), Lattuada 0, Moscatelli 22 (10/16 da 2, 0/6 da 3, 2/4 tl, 10 rimbalzi), Grampa 1 (1/2 tl), Gorini 5 (2/3 da 2, 1/3 tl), Cattaneo 10 (3/7 da 2, 1 / 2 da 3, 1 / 2 tl, 5 rimbalzi). Gallazzi 23 (8/9 da 2, 2/7 da 3, 1/3 tl, 9 rimbalzi), Casotto 5 (2/4 da 2, 0/2 da 3), Pariani ne.
Sestri Levante: Calzolari 0, Pecoraro 0, Ferrari 11 (4/9 da 2, 3/3 tl, 13 rimbalzi), Spertini 14 (3/8 da 2, 0/4 da 3, 8/10 tl), Conti Fabio 9 (3/4 da 2, 0/3 da 3/5 tl), Piazza 8 (4/7 da 2, 8 rimbalzi), Ciotoli 0, Dighero 0, Pajer 0, Conti Francesco 13 (3/9 da 2, 2/4 da 3).