Serie C - La Pallacanestro Cercola fa visita al Basket Bellizzi

25.02.2018 08:51 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 89 volte
Serie C - La Pallacanestro Cercola fa visita al Basket Bellizzi

Terzo impegno casalingo consecutivo per il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi. Complice il rinvio del match contro Angri, in programma mercoledì scorso, i gialloblu giocheranno per la terza volta di fila davanti al proprio pubblico. Al “PalaBerlinguer” sarà di scena la Pallacanestro Cercola, nel match valido per il 22° turno del campionato di Serie C Silver. Il match si disputerà domenica 25 febbraio, palla a due alle ore 18:30. Il match sarà diretto dal 1° arbitro sig. Clemente Santonastaso di Maddaloni (CE) e dal 2° arbitro sig.ra Roberta Di Rienzo di Caserta.

Le dichiarazioni del Dg Fabio Scannapieco

Il Direttore generale parte col commentare l’amichevole disputata dai gialloblu contro la Virtus Arechi Salerno: «È stata un’occasione importante, per confrontarci con un avversario di spessore, che ci ha permesso di sostenere un allenamento ad alti ritmi in vista della gara di domenica».

Il Dg passa poi proprio all’impegno contro Cercola: «Mi aspetto sicuramente un cambiamento rispetto a domenica scorsa, soprattutto in termini di voglia e determinazione. Dobbiamo dimostrare di valere la posizione in classifica che occupiamo. Inoltre i ragazzi sono chiamati a riscattare anche la brutta prestazione offerta nella gara d’andata sul campo di Cercola».

Scannapieco parla poi delle difficoltà riscontrare in fase difensiva nelle ultime giornate: «In difesa non c’è necessità di talento. Le uniche cose che contano sono la testa, la concentrazione e la determinazione nel non voler far segnare l’avversario. Ci vuole dunque una svolta dal punto di vista proprio dell’atteggiamento per migliorare in questo fondamentale».

Il turno infrasettimanale ha regalato qualche risultato roboante, come la vittoria netta della NP Sarno contro la Virtus Pozzuoli. La riprova che ogni partita fa storia a sé: «Questo campionato ha più volte confermato che si può vincere e si può perdere contro chiunque. Devo dire che la vittoria di Sarno non è però assolutamente una cosa totalmente fuori dal normale. Stiamo parlando comunque di una buona squadra, che è stata probabilmente anche brava a sfruttare la serata non perfetta di Pozzuoli e a portare a casa il risultato».

Proprio le due compagini di Sarno stanno attraversando un ottimo periodo e rappresentano le insidie principali alle spalle di Bellizzi: «È un campionato in cui non si può mollare un attimo. Bisogna essere sempre sul pezzo e dare il 100%. Credo che dalla prima all’ottava in classifica, sia davvero un torneo di buon livello».

In settimana c’è stata la cessione di Izzo ed il ritorno in prima squadra di Alfonso Giordano. Due operazioni che rappresenteranno gli unici movimenti di mercato della società gialloblu: «Siamo sicuramente vigili sul mercato. Ritengo, però, che non ci saranno assolutamente altre operazioni. Colgo l’occasione per fare un grosso in bocca al lupo ad Izzo per la sua nuova avventura all’Irpinia Basket e, contestualmente, lo faccio a Giordano per il suo ritorno in squadra».