Serie B - Omegna: identikit del match contro Chiusi

01.05.2021 23:49 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Omegna: identikit del match contro Chiusi

Assieme a coach Andreazza andiamo a conoscere meglio gli avversari di domenica: San Giobbe Chiusi, squadra di alto livello che punta al passaggio di categoria. Sarà una sfida fondamentale in ottica classifica, ma sarà anche l’occasione per misurarsi contro un’avversaria di alto livello.

Coach, partita importante che ha già un sapore di playoff: Chiusi arriva da un periodo di stop per il Covid, ma si sta rimettendo in ritmo. Che gara ti aspetti, quale sarà la chiave?

“Chiusi è sicuramente una delle favorite per il passaggio di categoria: lo dimostra il percorso fatto, perdendo poche partite; lo dimostra la solidità della società, che ha alle spalle la Reyer Venezia. Il presidente orogranata Brugnaro ha un’importante azienda a Chiusi e ha lanciato questo ambizioso progetto, costruendo una squadra competitiva che si è rinforzata con l’arrivo di Tommaso Minoli, un senior in più in rotazione. La squadra è ben allenata, dispongono di un mix di giocatori esperti e giovani interessanti, sono la vera favorita per uno dei due posti promozione disponibili tra girone A e B.  Loro stanno uscendo dal periodo di Covid, hanno perso di pochi punti a Rimini, ma lottando con le unghie e con i denti, dimostrando compattezza pur dovendo rinunciare a giocatori importanti come Carenza, Fratto e Pollone. La partita sarà un antipasto dei playoff, una gara secca in cui vogliamo provare a confrontarci contro avversari di alto livello”.

Guardare a voi stessi è l’imperativo che spesso dai: cosa vorresti migliorare in queste ultime partite per arrivare più pronti ai playoff?

“Stiamo lavorando molto su noi stessi. Abbiamo ancora diversi alti e bassi, ma gli alti sono davvero incoraggianti, con una qualità di gioco importante. Al tempo stesso, quando ci smarriamo, facciamo anche fatica a ricompattarci e trovare il bandolo della matassa, ma anche perché spesso non siamo al completo: a livello di amalgama questo non agevola affatto. Tuttavia non dobbiamo trovare alibi, siamo una buona squadra e vogliamo essere quelli che nessuno vuole incontrare ai playoff. Abbiamo ancora qualche allenamento a disposizione, tre partite di regular season da onorare e poi inizierà un altro campionato: ai playoff ci si approccia diversamente. Dopo ogni vittoria o sconfitta si resetta, il gioco sale di agonismo e fisicità, dovremo arrivare pronti per quel momento”.

La partita contro Chiusi si giocherà domenica 2 maggio, palla a due fissata alle ore 18:00. Il match sarà visibile su LNP Pass.