Serie B - Bernareggio ingaggia il playmaker Simone di Gianvittorio

09.01.2019 08:57 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Bernareggio ingaggia il playmaker Simone di Gianvittorio

Con orgoglio e immensa soddisfazione la Lissone Interni Bernareggio comunica che l’atleta Simone di Gianvittorio torna ad indossare la casacca Reds fino al termine della stagione. Playmaker classe ’92 noto e apprezzatissimo dal pubblico per la sua grinta e garra agonistica cresce nel settore giovanile dell’Olimpia Milano per poi nel triennio 2013-2016 indossare la casacca dell’Opera Basket, nella stagione 2016-2017 gioca e vince da protagonista il campionato di C gold qui alla Lissone Interni Bernareggio, 2017-2018 si sposta verso Varese alla Cistellum Cislago Basket in C gold per poi tornare nella prima parte della stagione 2018-2019 nell'Opera Basket sempre in C gold.

Il “Sic” (non chiamatelo diversamente, potrebbe non rispondere 😊 ) è uno degli artefici del capolavoro stagione 2016-2017 che ci vide vincere la C gold con coach Marco Cardani in panchina, Bossola – Baldini – Restelli in campo e quindi, come ci hanno insegnato da piccoli, al cuore non si comanda e ha risposto subito presente alla nostra chiamata.
La sua grinta e il suo essere “go to guys” non è stato mai dimenticato dal mondo Reds tanto da essere il primo obbiettivo di mercato al seguito dell’infortunio del nostro giovane Riccardo Ghedini (2002, rottura del crociato anteriore contro la Ju.Vi Cremona il 29.12.2018). Forza Ghedo, ti aspettiamo!

Un grazie particolare va al patron Massimo Bardotti che ancora una volta ha dimostrato la volontà non solo di voler mantenere la categoria per il secondo anno consecutivo, ma anche di voler continuare quel percorso di crescita che la società Pallacanestro Bernareggio 99 sta affrontando giorno dopo giorno.

Tale operazione è stata frutto anche della disponibilità dell’Opera Basket che ha accolto la nostra volontà di riportare il “Sic” a casa e a cui mandiamo un in bocca al lupo per il proseguo della stagione.

Ecco le prime dichiarazioni del nuovo Reds: “Entusiasta d questa nuova esperienza, ma soprattutto di riabbracciare tutto l’ambiente Reds! Non vedo l’ora di scendere in campo e poter dare il mio contributo alla squadra.
Ci tengo a ringraziare la Società per avermi cercato e voluto fortemente, come anche la società di Opera che mi ha dato questa possibilità di prendere al volo questa occasione