NBA - I Toronto Raptors battono gli Warriors e si laureano campioni per la prima volta nella loro storia

14.06.2019 06:20 di Giorgio Bosco   Vedi letture
NBA - I Toronto Raptors battono gli Warriors e si laureano campioni per la prima volta nella loro storia

I Toronto Raptors si laureano campioni per la prima volta nella loro storia. Sconfitti gli Warriors dopo un match equilibrato fino all'ultimo e con GSW che ha perso per infortunio Klay Thompson a fine terzo quarto. Una prestazione super per i Raptors che sono riusciti nel finale a prendersi la vittoria grazie ai canestri del duo glaciale Van Vleet-Lowry e al fenomenale Siakam. Partita che ha visto gli uomini di coach Nurse condurre a fine primo tempo con Lowry gran protagonista nei primi 24 minuti e Raptors avanti 60 a 57. Nel terzo periodo gli Warriors rispondono e sorpassano prima dell'infortunio di un Thompson stratosferico fino a quel momento (30 punti per lui). A 12 minuti dal termine Golden State avanti 88 a 86. Ultima frazione al cardiopalma con continui sorpassi e controsorpassi. La bomba di Van Vleet e il canestro in arretramento di Lowry regalano il +6 (108-102). Risposta affidata a Green e Cousin per il 111 a 110 in favore dei Raptors a 19 secondi dalla fine. Leonard perde una palla sanguinosa, ma Curry ha un tiro aperto e non capitalizza la tripla che poteva portare la serie a Gara 7. Nei secondi finali la chiude Leonard dalla lunetta per il 114 a 110 di fine partita. 

 

Golden State Warriors-Toronto Raptors 110-114

Parziali: 32-33, 57-60, 88-86

Tabellini: 26+10 Siakam, 26+7+10 Lowry, 22 Leonard e Van Vleet, 15 Ibaka per i Raptors. 30 Thompson, 22 Igoudala, 21 Curry, 11+19+13 Green per gli Warriors

 

 

Raptors campioni, gli highlights di Gara 6