LIVE EuroCup - La Virtus Bologna soffre il fisico del Ratiopharm Ulm

LIVE EuroCup - La Virtus Bologna soffre il fisico del Ratiopharm Ulm

Dura trasferta per la Virtus Segafrdo Bologna in Germania, in casa di un Ratiopharm Ulm molto motivato dall'aver sbancato il campo della capolista del girone Buducnost in Montenegro lo scorso 19 gennaio. Al contrario la squadra di Scariolo ha saltato il turno precedente con il Bursaspor per rinvio causa Covid-19. La Virtus arriva direttamente da Brindisi, dove ha vinto domenica scorsa, senza Teodosic e Mannion in regìa e senza il lungo degente Hervey. La palla a due è alle ore 19:00.

1° quarto - Corri e tira, con tanti errori. Prima segna Christon, pareggia in contropiede Weems 2-2. Con 7'50"Ulm ancora avanti con Blossomgame, un minuto dopo due liberi di Jallow. Felicio e Sampson si sono già stoppati a vicenda, poi il Ratiopharm approfitta delle incertezze bolognesi e con Christon e Jallow vola sul 10-2, timeout Scariolo con 5'48". Contropiede di Jallow, poi finalmente l'assist di Pajola per Sampson 12-4 al 5'. L'iniziativa è sempre tedesca, altro 4-0 chiuso con 3'20" dalla tripla di Belinelli 16-7. 2/2 ai liberi per Blossomgame. Tessitori accorcia, la difesa Virtus piazza due stoppate in fila, Jaiteh si fa largo contro Felicio, che si rifà con 1'26" 20-11. Ancora Tessitori, replica Zugic. Jaiteh si fa largo nelle difesa dell'Ulm e prende due rimbalzi consecutivi per segnare il 22-15 del 10'.

2° quarto - Cinque punti in fila di Tessitori (con tripla), nel mezzo c'è il canestro di Klepeisz. Belinelli recupera palla su Bretzel, e serve Jaiteh per il 24-22 con 7'49". Mccoy prende timeout. Christon e Felicio portano la risposta tedesca 4-0, chiusa da Alexander con 5'56" 28-24. Blossomgame segna due liberi, Belinelli risponde da sotto lanciato dall'assist no-look di Pajola al 15'. Jallow e al tripla di Thornwell per il nuovo +9 Ulm, Weems ferma lo strappo ma Felicio lo riapre e il contropiede vincente di Thornwell costringe Scariolo a un nuovo timeout con 2'38" sul 39-28. Con tanta fatica Weems realizza un gioco da tre punti con fallo di Felicio. Triple per Klepeisz e Belinelli, Sampson si mangia un contropiede, McCoy prende timeout con 9 secondi. Blossomgame da tre per il +11 all'intervallo 45-34.

3° quarto - Christon da due in avvior irpesa, la Virtus si scuote: tripla di Alibegovic e di Weems, che ha anche l'aggiuntivo. Sbaglia, prende il rimbalzo e serve Jaiteh 47-42 al 22'. Timeout da cui Ulm rientra in campo più precisa ed energica, e al 25' si è riportata sul +9 51-42. Weems a segno, ma Herkenhoff da tre riprende il +10. Tessitori e Belinelli tengono il passo dei pressanti avversari, ma una bomba di Zugic e il solito Blossomgame valgono il +15 con 33" sul cronometro. Il 2+1 di Tessitori pone fine al quarto 63-51 al 30'.

4° quarto - Cordinier segna dopo 15 secondi, ma alcune occasioni fallite vanificano una buona difesa, e con 8'02" Klepeisz ripristina il +12. Lo stesso giocatore risponde alla pari dopo la tripla di Alexander con 6'56". E' l'inizio di un parziale travolgente che, nonostante un timeout di Scariolo al 35', vede la Segafredo andare in bambola definitivamente. 12-0 (77-56) con la gara che va mestamente ai saluti anticipati. Con 3'40" Weems fa ripartire il tabellino bolognese, Belinelli ci aggiunge una tripla dopo la risposta di Christon 79-61 con 3' ancora da giocare. Alibegovic realizza cinque punti che non scuotono Ulm, Alexander fissa il punteggio conclusivo 84-68-

Il commento: serata da dimenticare per la Virtus Bologna, che soffre di stanchezza e concentrazione (8/30 da tre punti) oltre a essere dominata fisicamente sotto canestro (47-30 i rimbalzi, 2/3 i tentativi in lunetta).

Ratiopharm Ulm - Virtus Segafredo Bologna 84-68. Boxscore: 20p+11r Blossomgame, 14 Christon, 12 Klepeisz, 10p+9r Thornwell, 9p+13r Felicio per Ulm; 14 Tessitori e Weems, 13 Belinelli per la Virtus Bologna.