LIVE- Treviso rincorre la Reggiana e la rimonta

08.12.2019 20:40 di Vera De Biasi   Vedi letture
LIVE- Treviso rincorre la Reggiana e la rimonta

In palio due punti importanti nella sfida tra Treviso Basket e Reggio Emilia in programma per Domenica 8 Dicembre nel fortino Trevigiano. Entrambe bloccate a quota 10 punti in classifica, le due squadre sono alla ricerca di strappare ulteriori punti importanti in chiave salvezza. 

Racconteremo la partita in diretta LIVE con Vera De Biasi.

LA PARTITA. Primo pallone per Reggio Emilia che mette una tripla a campo aperto con Fontecchio. Dall’altra parte risponde Fotu con un gancio spalle a canestro e Nikolic accende il palazzetto con te una bomba. Si riparte con il possesso a Reggio Emilia che subito concretizza con un Ottimo Simone Fontecchio. Logan risponde di penetrazione. Bomba ‘fortunata’ di Upshaw. Due canestri di fila realizzati da Isaac Fotu riportano la compagine trevigiana sul -14. Nikolic subisce fallo e Fotu porta a termine il lavoro con un canestro facile facile da sotto. Reggio Emilia inaugura il quarto subendo le ripartenze avversarie. Cooke mette la firma sul -11 e Buscaglia richiama i suoi.Coach Menetti chiama i suoi ad una difesa intensa fin dal primo minuto. Tripla tentata nuovamente da Fontecchio e di nuovo Fotu dall’altra parte del campo. Treviso continua a servire i suoi due lunghi in area che concretizzano. Dall’altra parte la difesa Trevigiana mette in difficoltà l’attacco Emiliano che trova però due soluzione con due pick and pop facili. Fotu sbaglia il tocco e dall’altra parte Poeta colpisce. Uglietti penetrazione fino a sotto. Continuano i contrasti sotto canestro e per la prima volta l’arbitro fischia fallo ai danni di Isaac Fotu. Entrq Logan fuori Uglietti e palla persa Treviso. Due contropiedi a  campo aperto di Reggio Emilia costringono Menetti al primo Time out. Difficoltà per il lungo della nazionale italiana Trevigiana in difesa, Amedeo Tessitori che viene mandato a riposo. Al posto suo entra Jordan Parks che fallisce il primo tentativo di entrata. Reggio Emilia continua a spingere in penetrazione con Fontecchio E Upshaw. Fallo subito da Nikolic ed ennesima ripartenza ospite non finalizzata dal numero 30. Di nuovo Fontecchio per il suo settimo punto firma il parziale 15-24 Treviso. Ennesima palla persa dalla squadra di casa che riesce però a recuperare l’ultimo possesso con un fallo su David Logan che però non si concretizza. Brutto inizio per La De Longhi già a -11.

David Logan per la prima rimessa  del secondo quarto di gioco. Alviti sbaglia una tripla mentre nell’altra metà campo Upshaw la realizza portando i suoi sul +12. Canestro più fallo per Vojvoda. Il ritmo della partita si fa più alto. All’ottima penetrazione in Reverse presa dal giocatore ex Biella Lorenzo Uglietti risponde un’ottima Reggio Emilia con Johnson-Odom ed una tripla dall’angolo del neo entrato Candi. 

Menetti costretto a chiamare Time Out e risvegliare i suoi. Parks di rientro colpisce in transizione e assieme al gioco a due con Amedeo Tessitori si riporta sul -15. (23-38)

Allo scadere dei 24 secondi Viene fischiato un fallo dubbio a Lorenzo Uglietti su una tripla tentata dal numero 1 avversario che ne mette 2/3. Parks da 3 dall’angolo. Beppe poeta con una giocata di pura intelligenza si guadagna un fallo dubbio in transizione e realizza i due liberi dalla lunetta. Doppia tripla da una parte e dall’altra del campo (Nikolic e Johnson-Odom) ed esce Uglietti per Treviso. Fuori anche Parks e dentro Isaac Fotu con due liberi per Pardon. La squadra di casa non riesce a trovare la conclusione mentre un Palaverde incandescente lamenta dei fischi arbitrali non segnalati. Di nuovo la lunetta ad incrementare il vantaggio ospite che si riporta sul massimo vantaggio +20 a 3 minuti dalla fine. Il professore cerca la conclusione impossibile e sporca un pallone nell’area avversaria. Coast to coast ancora del numero 1 realizza una tripla difficile. Fuori Tessitori e dentro Matteo Chillo per il minuto finale del quarto. Entra anche Candi al posto di Poeta per Reggio Emilia. Logan show in questo fine quarto con un canestro in Step Back dal perimetro. Dopo Time out di Buscaglia di nuovo bomba realizzata da Logan. Il quarto si chiude con un’altra tripla di Reggio Emilia.Si riparte con il possesso a Reggio Emilia che subito concretizza con un Ottimo Simone Fontecchio. Logan risponde di penetrazione. Bomba ‘fortunata’ di Upshaw. Due canestri di fila realizzati da Isaac Fotu che riporta la compagine Trevigiana sul -14. Nikolic subisce fallo e Fotu porta a termine il lavoro con un canestro facile facile da sotto. Reggio Emilia inaugura il quarto subendo le ripartenze avversarie. Cooke mette la firma sul -11 e Buscaglia richiama i suoi.Rimessa per Reggio Emilia che va a segno con Owens.L’ azione successiva Treviso sbaglia dall’arco, il rimbalzo è per Reggio che punisce con Poeta. Tessitori subisce fallo penetrando a canestro, segna i due liberi portando la Delonghi sul -13. Il gioco prosegue con un errore al tiro per Reggio, si genera un contropiede per Treviso impedito da un fallo al limite dell’antisportivo. Il gioco riprende con una tripla di Cooke, 53-63 il punteggio. Dopo una serie di palla perse da ambedue i lati del campo Odom punisce con una schiacciata, il cui effetto viene subito limitato dalla tripla di Fotu. Treviso torna sotto la doppia cifra di svantaggio ed incrementa ulteriormente grazie ai tre punti di Parks. Dopo una palla persa, Reggio risponde con Vojvoda che fallisce dalla lunga distanza. La rimonta di Treviso si fa sempre più concreta dopo che Pardon subisce un tecnico per proteste: 61-66 il punteggio. Il parziale dei Veneti è sempre più ampio, il quarto termina 63-66 con un canestro di Fotu.

Treviso inizia l’ultimo quarto di gioco portandosi sul -1 grazie all’ennesima tripla di Parks che peró, dopo un errore per Vojvoda, sbaglia una schiacciata. Il gioco riprende, primo fallo per Uglietti ma Reggio Emilia vanifica il possesso. Matteo Chillo mette a segno i suoi primi punti della serata e costringe coach Buscaglia al timeout. La difesa dei Reggiani si fa più pressante e costringe Treviso a commettere due palle perse. Fontecchio riporta la sua squadra in parità sullo 68-68. Parks risponde con un parziale di 5-0, siamo al terzo timeout per Buscaglia. Vojvoda non segna più e Cook amplia di altri due punti il parziale di Treviso, seguito poi da un ulteriore canestro di Parks. Poeta mette a segno due punti poi cade a terra sbattendo la schiena ed è costretto a lasciare il campo. Fontecchio segna e trascina i suoi sul -5, Odom replica: 77-74. Treviso non si fa spaventare e con una tripla di Nikolic si riporta avanti di 6 lunghezze. Fotu commette fallo su Pardon che segna due liberi, subito vanificati da altri due punti di Parks.  È sfida tra i due, Pardon risponde nuovamente con una schiacciata e  grazie ai successivi due punti dalla lunetta di Odom, Reggio va sul -2. Treviso si porta peró subito sul +7 con due azioni di Nikolic. A un minuto dalla fine il punteggio dice 88-81 per Treviso, per il nervosismo Fontecchio prende un tecnico e Parks segna altri due punti. A 12 secondi dal termine Odom realizza due tiri liberi ma ormai non influiscono più sul risultato finale. La partita finisce 91-83 per Treviso.