Lega A - Treviso, Menetti "Killer-instinct senza guardare al budget né al roster della Virtus"

09.11.2019 09:40 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Lega A - Treviso, Menetti "Killer-instinct senza guardare al budget né al roster della Virtus"

In vista della trasferta al PalaFiera della Virtus - novità per tutti compresi i padroni di casa - Max Menetti ha rilasciato le consuete dichiarazioni pre gara sul match con la Segafredo Bologna: "Niente da dire, sono i migliori: parla la classifica, in Eurocup sono 5-1, detengono la Champions League. Quindi sinceri complimenti a Djordjevic. Riguardo noi, io credo che ogni gara sia la più importante: per guadagnare la salvezza serve ogni tanto anche qualche colpo esterno ed io sinceramente mi sono stancato di perdere con i complimenti di chi ha vinto. Per cortesia basta con queste cose, a me interessa vincere.

Per cercare di batterli ci vorrà una grande mentalità per 40 minuti, bisognerà crederci fino in fondo. Il killer instinct si costruisce anche con le sconfitte: Bologna ha vinto contro Ulm pur essendo sotto di 7 a meno di 3 minuti dalla sirena. Credo che da parte nostra bisognerà mettere in campo estrema concentrazione ed intensità, altre soluzioni non ne vedo. Nella testa abbiamo un grande sogno e dobbiamo voler giocare per i due punti, a me perdere non piace affatto, senza guardare al loro budget né al loro roster."