LBA - Aquila Trento domina e si sblocca in casa della Vuelle

17.10.2020 22:21 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Aquila Trento domina e si sblocca in casa della Vuelle

Bella di coppa, disastro in campionato: la dicotomia dell'Aquila Trento non poteva continuare. Nella Vitrifrigo deserta della Vuelle Pesaro ecco che JaCorey Williams schiaccia dopo 12 secondi di gara per fare intendere che sarà una musica diversa, la tripla di Morgan vale l' 1-5 e il dominio dei bianconeri si dipana per tutto il match. Filipovity tenta di reggere la baracca marchigiana ma la difesa di Trento è a tratti esagerata e concede appena 8 punti nel primo quarto, contro 16. 

Nei tre quarti che seguono l'Aquila piazza nove triple (10/24 alla fine, 42%) che consentono di tenere indietro costantemente gli uomini di Repesa fermi a un disastroso 4/33 (12%) che vanifica un buon lavoro a rimbalzo (14 in attacco). Delfino con i due punti del 24-31 all'intervallo sembra lasciare speranza per un secondo tempo migliore per la Vuelle.

Invece la tripla di Morgan al 30' tiene indietro di sei punti Pesaro al 30' (47-53). Ci si attende un tour de force nel finale, ma ancora una volta la difesa di Brienza concede appena 10 punti alla Carpegna Prosciutto, con il solo Cain in doppia cifra nel tabellino. E' il break 0-7 a metà quarto a mandare in orbita la Dolomiti Energia Trentino. A 3' dalla sirena finale tripla di Filloy, che vale solo il -10 ma rimane l'unico canestro segnato negli ultimi 4' di gara. Troppo poco. 

Vuelle Pesaro - Aquila Trento 57-71. Boxscore: 15 Cain, 7 Tambone, Delfino, Robinson e Filipovity, 6 Massenat, 5 Zanotti, 3 Filloy per Pesaro, 17 Maye, 15 Williams, 9 Morgan, 8 Brown e Martin, 5 Pascolo e Forray, 4 Sanders per Trento.