ABA League: Al Partizan giova la cura Trinchieri

La sintesi del decimo turno di Lega Adriatica
11.12.2018 12:39 di Marco Garbin  articolo letto 428 volte
M. Paige (Partizan)
M. Paige (Partizan)

Qualcosa di buono il nostro tanto bistrattato movimento cestistico lo fa pure. Non c'è dubbio infatti che la cura Trinchieri stia facendo proprio bene al Partizan. I bianconeri in questo turno contro l'Igokea vincono e convincono, conducendo dall'inizio il match e spadroneggiando a rimbalzo. E poi con questo Marinkovic (28p) la strada è sempre in discesa.
Continua la striscia positiva di Stella Rossa (10 su 10 con un Ragland al top della forma) e Cedevita, quest'ultimo sospinto dalla splendida prestazione dell'ex Vanoli James Bell (23p, 7r, 2a).
La sfida per il secondo posto premia il Buducnost: il break di 11:0 nel finale, concluso dal solito Gordic con una tripla, taglia le gambe ad un Mega comunque capace di dar filo da torcere ai campioni in carica. Per i montenegrini ora è tempo di pensare al match di venerdì contro Gran Canaria.

I risultati:
Cedevita - Olimpija 95:82; Igokea - Partizan 84:97; FMP - Mornar 82:84; Stella Rossa - Zadar 97:70; Krka - Cibona 90:100; Buducnost - Mega 91:85.

La classifica:
Stella Rossa 20, Buducnost 18, Mega 17, Cedevita 16, Partizan 15, FMP, Igokea e Cibona 14, Olimpija, Zadar, Mornar e Krka 13.