EuroLeague - Unicaja Malaga, coach Plaza: “Non si può cominciare una partita subendo 31 punti”

La sala stampa di coach Plaza dopo la sconfitta esterna contro Milano
17.01.2018 23:30 di Fabrizio Fasanella Twitter:   articolo letto 339 volte
EuroLeague - Unicaja Malaga, coach Plaza: “Non si può cominciare una partita subendo 31 punti”

Joan Plaza, capo allenatore dell’Unicaja Malaga, ha commentato la sconfitta esterna contro l’Olimpia: “Congratulazioni a Milano, hanno meritato di vincere questa gara più di noi. Penso che il peggior momento della nostra partita sia stato il primo quarto: abbiamo difeso molto male. Non possiamo finire la partita subendo più di 100 punti e segnandone così pochi: non è il basket che vogliamo. Non si può cominciare un incontro in questo modo. È anche vero che, quando gli avversari hanno tali percentuali da tre, diventa molto complicato vincere. Poi a un certo punto le cose sono migliorate, ma loro avevano fiducia e non si sono lasciati sorprendere. Anche quando siamo arrivati vicini, non abbiamo giocato con abbastanza intelligenza per meritare il successo”.