EuroCup - Reyer, Gianluca Tucci "Lubiana con Ferrell, alto potenziale"

EuroCup - Reyer, Gianluca Tucci "Lubiana con Ferrell, alto potenziale"
© foto di Reyer.it

L’assistant coach Gianluca Tucci ha presentato l’importante sfida di 7Days Eurocup con il Cedevita Olimpija Lubiana in programma al Taliercio mercoledì 15 dicembre alle 20.00.

“Cedevita è una formazione che ha cambiato di recente playmaker e pivot, inserendo Ferrel e Omic, che hanno prodotto 42 punti in due nella partita di Coppa. In particolare Ferrel, che ha prodotto anche 11 assist, ha cambiato il volto della squadra: adesso Lubiana può schierarlo in quintetto, facendo uscire dalla panchina un altro grande realizzatore come Pullen nel ruolo di play. Questo ha alzato di tantissimo le potenzialità di questa formazione, come il numero degli assist per i vari tiratori: c’è Blazic che è un giocatore molto importante dalla distanza, così come anche Muric, un “4” che tira quasi esclusivamente da 3 punti.

Hanno tra l’altro in Ejim, che conosciamo benissimo, per essere stato con noi in un anno molto importante come quello del primo scudetto, un giocatore di grande energia, che oggi gioca nel ruolo di “3” e dà quindi molta fisicità a una formazione che presenta grandi corpi nei ruoli dal 3 al 5. Sono una squadra molto fallosa, molto fisica, ma la loro caratteristica migliore è quella di aver alzato tantissimo il potenziale offensivo principalmente in transizione. Quindi la nostra prima attenzione tattica sarà nel coprire molto bene il campo laddove loro attaccano con molta velocità grazie anche al fatto che Ferrel ha alzato il ritmo della partita.

Sappiamo che noi siamo in un momento delicato, ma abbiamo anche grande voglia di riscatto e questa è una cosa che dovrà accompagnarci in tutto l’arco della partita: dovremo cercare di essere bravi a non guardare la singola azione, ma il complesso della partita e provare a portare avanti le nostre idee fino alla fine”.