Serie C - Crocetta, Claudio Maino è il senior di riferimento

22.07.2020 00:11 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie C - Crocetta, Claudio Maino è il senior di riferimento

Il senior di riferimento del ringiovanitissimo Basket Don Bosco Crocetta al via del prossimo torneo di serie C Gold sarà ancora e sempre il play-guardia Claudio Maino, classe 1991, alla terza stagione in maglia salesiana.

‘Sono davvero soddisfatto di giocare ancora per la Crocetta: credo molto nelle modalità di lavoro, credo tanto nel percorso che si è scelto di intraprendere, e soprattutto credo nella possibilità di essere ancora un elemento di valore all’interno del progetto. Sarà la terza stagione crocettina ma, come ho avuto modo di sottolineare alla dirigenza, mi trovo talmente bene che nella mia testa la presenza la vedo a lungo termine, ben oltre la somma delle singole annualità’.

‘Da una parte – aggiunge Maino - sono onorato di essere stato preso in considerazione come riferimento in un piano di generale ringiovanimento dei ranghi; dall’altra, sono convinto che il mio ruolo possa essere importante, per i compagni e la Società’.

Comunque lo si pensi - e oggi alla luce della persistente mancanza di punti fermi, lo è ancor di più – sarà una stagione di C Gold diversa dalle altre: ‘Anche le aspettative avranno forma diversa rispetto al recente passato, visto che per le prima volta giocherò in una squadra che non ha una vera e propria cifra: il nostro spessore sarà tutto da creare, anche se non da zero visto che alcuni compagni hanno già visto il campo e giocato minuti importanti negli scorsi campionati. L’entusiasmo non mancherà, siamo tutti consapevoli di quanto la Società abbia puntato e investito su di noi e di quale attenzione abbia deciso di riservare ai propri giovani: poche volte nella mia ormai lunga carriera di giocatore mi è capitato di vederne così tanti responsabilizzati in questo modo. Per tararsi sul livello della C Gold ci vorranno tempo e sacrifici, ma proprio questa sfida rende tutto molto stimolante, nella speranza che l’annata si possa stavolta concludere senza problemi’.

L’altra faccia della medaglia per Maino sarà l’impegno nello staff giovanile, in qualità di assistente di coach Guido Tassone sulla panchina del gruppo Under 15 Eccellenza: ‘Sotto questo profilo sono ancora più orgoglioso di essere dentro al programma della Crocetta. Se da giocatore ci credo, da coach ci credo ancora di più: conosco i valori, il lavoro e la preparazione dello staff, di cui nella prossima stagione entrerò a far parte in maniera più ufficiale dopo il praticantato della passata annata con Conti in Under 14 Elite’.

Si tratterà di un investimento reciproco che porterà di sicuro frutti e soddisfazioni: ‘Mi aspetta un anno di crescita ed esperienza, ho una gran voglia di continuare ad imparare e nello stesso tempo spero di fornire il mio contributo in maniera capillare, per la Società per affermarsi sempre più sul territorio e anche per me come giovane allenatore. Visto l’intenzione di impiego reale dei giovani in Prima squadra, il lavoro con i più piccoli sarà ancora più importante e gratificante’, conclude Maino.