Serie B - Green Palermo, al PalaMangano passa Olginate

02.05.2021 19:42 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Green Palermo, al PalaMangano passa Olginate

Si chiude con una sconfitta, ma a testa alta, la stagione del Green Basket Palermo, che esce battuto dal PalaMangano per 84-94 contro la Missolito.it Olginate. Un match in cui i palermitani hanno giocato alla pari contro una formazione in piena lotta per la salvezza, conducendo per larghi tratti dell’incontro salvo poi cedere nel finale, complici anche le rotazioni decisamente limitate a disposizione di coach Verderosa.

Matias Di Marco apre la contesa con una bella tripla dall’arco: Polselli sfrutta un’altra conclusione del play italo-argentino e in tap-in fa 5-2, con Ben Salem che piazza 4 punti di fila in penetrazione per +7 dopo 3’. Capitan Lombardo con la tripla marchio di fabbrica firma il momentaneo +10, ma con due bombe consecutive Olginate si riporta in un attimo sul -4. La formazione ospite resiste ai tentativi di allungo dei palermitani e opera un break, sul finire del quarto, di 0-13 chiuso dalla tripla di Negri che sigilla i primi 10’ di gioco sul 20-28.

Buona azione personale di Moltrasio che sblocca il parziale del Green nel secondo quarto. I lombardi rispondono subito, ma a sua volta ancora capitan Lombardo si mette in proprio con due triple di che riportano Palermo sul -3. Partita che vive di strappi ed è ancora Olginate e piazzare un break importante che vale la nuova doppia cifra di scarto tra le due compagini. I ragazzi di coach Verderosa però operano un parziale di pura foga agonistica e in un paio di minuti, con i punti dei vari Di Marco, Tosti, Polselli e Ben Salem cancella lo scarto e impatta la parità a quota 44. Olginate prova a scappar via prima dell’intervallo ma la tripla di capitan Lombardo firma il definitivo 47-48 con cui si va alla pausa lunga.

Avvio di ripresa ed è subito tripla per Di Marco che riporta avanti i siciliani nel punteggio. Le due formazioni si rispondono colpo su colpo per diversi minuti, con un’alternanza ad elastico al comando del match, con continui sorpassi e controsorpassi. Olginate raggiunge il bonus di falli di squadra con ancora quasi 5’ sul cronometro del quarto ma avanti di 3 sul tabellone. Palermo non riesce ad approfittare al massimo della situazione favorevole ma tiene comunque con coraggio e determinazione il passo degli avversari, restando a contatto per tutti i 10’ del parziale. È la tripla di Tosti, sulla sirena dei 30’, a spezzare momentaneamente l’equilibrio del match con i tre punti che portano il Green avanti 68-65 prima del parziale conclusivo.

Ancora Tosti ispirato con un’altra bomba che conferma il margine, rispondendo alla tripla di Ambrosetti. Bel Salem e Polselli firmano il +5, ma al giro di boa di questa ultima frazione Olginate recupera lo svantaggio e con un mini-break di 0-6 ribalta l’inerzia del punteggio trovando il +1 sul 75-76. Dalla lunetta Ben Salem e Lombardo interrompono l’allungo ospite, per i lombardi Bloise regala il possesso pieno di scarto, con Giannini a confermarlo con due successive conclusioni a bersaglio: i liberi conquistati dal n°3 in casacca blu su un tiro dall’arco, tutti realizzati, completato il break di Olginate che sale sul +8 a 2’ dalla fine. E’ lo step definitivo che di fatto chiude ogni discorso sul match, malgrado la tripla finale di capitan Lombardo, consegnando i due punti in classifica ad Olginate con il punteggio finale di 84-94.

Green Basket Palermo - Missoltino.it Nuova Pallacanestro Olginate 84-94 (20-28, 27-20, 21-17, 16-29)

Green Basket Palermo: Matias nicolas Di marco 19 (3/7, 3/9), Iheb Ben salem 19 (6/16, 0/0), Giuseppe Lombardo 17 (0/1, 5/11), Samuele Polselli 12 (4/9, 1/2), Giacomo Tosti 11 (4/7, 1/5), Davide Drigo 4 (2/3, 0/1), Vittorio Moltrasio 2 (1/3, 0/0), Diego Martino 0 (0/0, 0/0), Luca Bedetti 0 (0/0, 0/0), Andrea Caridi 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 14 / 20 - Rimbalzi: 33 7 + 26 (Samuele Polselli 9) - Assist: 16 (Matias nicolas Di marco 7)

Missoltino.it Nuova Pallacanestro Olginate: Filippo Giannini 24 (9/10, 2/7), Giacomo Bloise 20 (4/6, 3/10), Andrea Ambrosetti 14 (3/4, 2/5), Giovanni Lenti 10 (3/11, 0/0), Andrea Negri 10 (3/6, 1/5), Patrick Avanzini 7 (2/2, 1/1), Luca Brambilla 5 (1/2, 1/3), Michele Tremolada 2 (1/1, 0/0), Marco Tagliabue 2 (1/1, 0/0), Giovanni Marazzi 0 (0/0, 0/0), Luca Donegà 0 (0/0, 0/0), Giacomo Chiappa 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 10 / 14 - Rimbalzi: 36 7 + 29 (Giovanni Lenti 12) - Assist: 20 (Giacomo Bloise 8)