A2 - Unieuro Forlì non passa l'esame con la Pompea Mantova

11.11.2019 00:17 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 - Unieuro Forlì non passa l'esame con la Pompea Mantova

Dell’Agnello comincia con Watson Jr, Marini, Rush, Ndoja e Bruttini. Mantova non sbaglia mai dal campo nei primi cinque minuti e tocca il 18-9. L’Unieuro si aggrappa a Giachetti, che con i suoi canestri riduce lo svantaggio (22-15), ed il primo quarto si chiude sul 24-18 con tre tiri liberi filati di Bruttini.

Il secondo periodo comincia all’insegna di Erik Rush: il numero 1 biancorosso segna 9 punti in tre minuti e porta avanti l’Unieuro (29-30). I padroni di casa però rientrano in partita e tornano avanti guidati da Raspino (40-30) ed il primo tempo finisce 44-34.

Clarke apre il secondo tempo, però l’Unieuro è in partita e infila un parziale di 3-11 nel quale segnano cinque giocatori diversi (Marini, Benvenuti, Rush, Ndoja, Bruttini), torna a -4 sul 49-45 e la tripla di Rush significa -1 (54-53). Il solo Visconti tira 9 liberi in pochi minuti (Mantova ne tira 13 nel quarto), porta i suoi ad un nuovo allungo ed il terzo periodo si chiude sul 67-58.

L’ultimo quarto comincia con un nuovo parziale biancorosso: è 3-8, con sei punti di Giachetti ed un canestro di Benvenuti per il 70-66. Mantova segna con continuità dalla lunga distanza e tocca di nuovo il +10 (84-74). L’ultimo tentativo di rimonta biancorossa è affidata a Benvenuti (8 di fila) e Watson JR (che chiuderà con 7 punti, 9 rimbalzi e 4 assist per 20 di valutazione), ma non basta: il finale è 92-86.

Dell’Agnello a fine partita: “Nelle ultime due partite abbiamo cominciato prendendo 20 punti in 5 minuti, ma partire così ad handicap contro un quintetto così competitivo come il loro poi diventa difficile. Il paradosso è che poi abbiamo vinto due quarti, e tre/quattro volte ci siamo riaffacciati alla partita pur sempre inseguendo e non siamo riusciti ad agguantarla, ma oggi Mantova ha meritato più di noi. Dobbiamo risolvere il problema della partenza, questa è una cosa sulla quale avremo modo di riflettere.”

POMPEA MANTOVA – UNIEURO FORLÌ 92-86 (24-18; 44-34; 67-58)

POMPEA MANTOVA: Sarto 3, Colussa NE, Poggi, Raspino 15, Visconti 24, Ferrara, Vigori, Ghersetti 10, Maspero 3, Epifani NE, Clarke 12, Watson JR 25. All: Finelli.

UNIEURO FORLÌ: Rush 19, Kitsing 3, Giachetti 20, Campori, Watson JR 7, Petrovic, Marini 8, Dilas NE, Zambianchi NE, Benvenuti 12, Bruttini 8, Ndoja 9. All: Dell’Agnello.

ARBITRI: URSI Stefano, PUCCINI Paolo, BRAMANTE Angelo Valerio.