NBA - Il buzzer beater di Westbrook stoppa la rimonta dei Kings

23.02.2018 08:25 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 277 volte
NBA - Il buzzer beater di Westbrook stoppa la rimonta dei Kings

Parità a un secondo dalla fine vuol dire overtime. Non se la palla arriva in mano a Russell Westbrook: succederà sempre qualcosa. E così dopo un match folle a Sacramento, dove Westbrook infila la 18esima tripla doppia di stagione e i Thunder accumulano 23 punti di vantaggio nei primi 21 minuti, abbiamo i Kings di Zach Randolph e non ancora di Bogdan Bogdanovic riannodare i fili dell'incontro e passare avanti 70-67 per dare vita a un nuovo match. Che viaggia sul filo del rasoio punto a punto. E che con un secondo a disposizione Westbrook piazza il buzzer beater sul naso di Temple.

Finisce 107-110. Boxscore: 29p+12r Randolph, 19 Hield, 13 Carter e Garrett, 10 Labissiere per Sacramento; 26 George, 23 Anthony, 18p+11r Adams, 13p+13r+11as Westbrook per Oklahoma City.