NBA - I Warriors rincorrono gli Heat all'Oracle Arena

11.02.2019 07:32 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - I Warriors rincorrono gli Heat all'Oracle Arena

Golden State distratta in apertura di gara come venerdì con i Suns, che viene punita da Josh Richardson (che poi realizzerà il record di punti in carriera) e dagli Heat con un break a inizio partita di 2-24 che costringe Curry & C. a impegnarsi duramente. Perché Miami, una volta ripresa, continua a non concedere nulla agli Splash Brothers. Waiters e Winslow replicano colpo su colpo e per le giocate decisive i Warriors si devono appoggiare su Kevin Durant. Nell'ultima KD sbaglia, ma il rimbalzo è di Cousins che ottiene i due liberi del distacco finale. Perché l'ultima palla è per Waiters, il cui tentativo è ben difeso da Draymond Green.

Golden State - Miami 120-118. Boxscore: 39 Durant, 29 Thompson, 25 Curry, 5p+14as Green per i Warriors (40-15) che infilano la 14esima vittoria nelle ultime 15 gare; 37 richardson, 24 Waiters, 22 Winslow, 13p+12r Whiteside, 10 Wade, 8p+11r Adebayo per gli Heat (25-29).